Arezzo, pari amaro contro la Pro Vercelli ridotta in dieci

Calcio serie C

Arezzo, pari amaro contro la Pro Vercelli ridotta in dieci

23.10.2019 - 23:06

0

PRO VERCELLI-AREZZO 1-1

Marcatori: 33’ Belloni (rig.); st 15’ Cecconi

Pro Vercelli (4-3-3): Moschin 5; Franchino 6, Auriletto 6, Carosso 5.5, Volpe 6; Bani 6 (31’ pt Saro 7), Schiavon 6.5, Grossi 6 (37’ st Merio ng); Azzi 5.5 (1’ st Erradi 6), Cecconi 6.5 (30’ st Russo ng), Rosso 6 (1’ st Comi 6.5). A disp: Quagliata, Foglia, Ciceri, Della Morte, Pisanello, Romairone, Liberali. All. Gilardino 6.5.

Arezzo (4-4-2): Pissardo 5.5; Borghini 6, Ceccarelli 6, Baldan 6, Corrado 5.5; Belloni 7 (34’ st Zini ng), Foglia 6, Volpicelli 5.5 (6’ st Tassi 6), Caso 6.5 (16’ st Cutolo 6); Rolando 6, Gori 6. A disp.: Daga, Mosti, Sereni, Nolan, Mesina, Piu, Benucci, Raja, Cheddira. All. Di Donato 6.

Arbitro: De Santis di Lecce 5.5

Note: spettatori 1050, incasso 4620 euro. Espulso Moschin al 30’ pt per fallo su uomo lanciato a rete. Ammoniti: Azzi, Volpicelli, Caso, Ceccarelli, Borghini. Angoli: 9-4 per Arezzo. Recupero: 2’ pt, 4’ st.

LA CRONACA

Un punto che lascia l’amaro in bocca per l’Arezzo. Dopo il successo interno con la Pro Patria dello scorso 29 settembre, infatti, la formazione di mister Daniele Di Donato non  è ancora riuscita a conquistare i tre punti: una sconfitta in casa contro il Monza e due pareggi con Robur Siena e  Alessandria, per un totale di 3  punti nelle ultime  quattro  giornate di Serie C. 

Complici le numerose assenze, mister Di Donato cambia pelle al suo Arezzo, accantonando il collaudato 3-4-1-2 per dare spazio a un più prudente 4-4-2:  Cutolo in panchina e in avanti spazio alla coppia Rolando-Gori.  Dopo una grande occasione per Cecconi in avvio, è l’Arezzo a farsi vedere pericolosamente in avanti e, al 33’, arriva l’episodio decisivo: fallo da rigore di Moschin su Gori, cartellino rosso per l’estremo difensore delle “Bianche Casacche” e calcio di rigore per l’Arezzo: dal dischetto si presenta l’ex Niccolò Belloni che, freddissimo, porta in vantaggio i suoi non lasciando scampo all’esordiente Gianluca Saro.  

La partita sembra in controllo, ma al 15’ della ripresa la Pro Vercelli riesce a trovare il pareggio grazie al colpo di testa di Cecconi che sorprende Pissardo.

L’Arezzo avrebbe altre due occasioni clamorose, ma prima la traversa e poi un grande intervento di Saro strozzano l’urlo in gola rispettivamente a Tassi e Cutolo.

L’Arezzo non riesce a sfruttare la superiorità numerica per più di un’ora di gioco e, dunque, torna a casa con un solo punto, il terzo pareggio consecutivo per gli uomini di mister Daniele Di Donato.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Colori 1 Minuto_I musei a cielo aperto sui luoghi del Muro di Berlino

Colori 1 Minuto_I musei a cielo aperto sui luoghi del Muro di Berlino

(Agenzia Vista) Berlino, 15 novembre 2019 Colori 1 Minuto_I musei a cielo aperto sui luoghi del Muro di Berlino La capitale tedesca ha celebrato la rivoluzione pacifica che fece cadere la barriera che ha separato la Germania e l'Europa dal 1961 al 1989. Le immagini dai musei a cielo aperto sui luoghi del Muro. La Bernauer Straße è uno dei luoghi più emblematici della divisione della città, oggi ...

 
Camera con Vista sotto l'acqua. Su La7

Camera con Vista sotto l'acqua. Su La7

(Agenzia Vista) Roma, 15 novembre 2019 Camera con Vista sotto l'acqua. Su La7 Ecco l'anticipazione di Camera con Vista, il programma di Alexander Jakhnagiev. In onda su La7 domenica alle 10.25 e in replica lunedì alle 01.40 Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
ArcelorMittal, Barbagallo (UIL): “Di questa vicenda, sindacati sono vittime”

ArcelorMittal, Barbagallo (UIL): “Di questa vicenda, sindacati sono vittime”

(Agenzia Vista) Roma, 15 novembre 2019 ArcelorMittal, Barbagallo (UIL): “Di questa vicenda, sindacati sono vittime” “In questa vicenda di questo funerale della siderurgia del nostro Paese, le organizzazioni sindacali sono vittime”, così il segretario generale UIL, Carmelo Barbagallo, a margine dell’incontro con il Ministro dello Sviluppo, Patuanelli. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
ArcelorMittal, Landini (CGIL): “Abbiamo chiesto ad azienda di ritirare revoca”

ArcelorMittal, Landini (CGIL): “Abbiamo chiesto ad azienda di ritirare revoca”

(Agenzia Vista) Roma, 15 novembre 2019 ArcelorMittal, Landini (CGIL): “Abbiamo chiesto ad azienda di ritirare revoca” “Noi abbiamo formalmente chiesto a Mittal di ritirare la revoca e di venire ad un tavolo con il sindacato. Lo scudo crediamo che debba essere reinserito”, così il segretario generale CGIL, Maurizio Landini, a margine dell’incontro con il Ministro dello Sviluppo, Patuanelli. Fonte: ...

 
"Genesis", il tecno-thriller dello scrittore aretino Gianlorenzo Casini

Arezzo

"Genesis", il tecno-thriller dello scrittore aretino Gianlorenzo Casini

Alla fine del XXI secolo la replicazione umana è realtà e vi fa ricorso regolarmente un’umanità sempre più alienata. Solo uno strumento pare in grado di individuare chi ne fa ...

10.11.2019

Alle Fornaci "Romeo e Giulietta. L'amore è saltimbanco"

Terranuova Bracciolini

"Romeo e Giulietta. L'amore è saltimbanco"

La famosa tragedia shakespeariana di Romeo e Giulietta diventa Commedia dell’Arte e la Tosca di Puccini si trasforma in una fiaba per bambini: sono questi gli appuntamenti ...

07.11.2019

Sudwave Festival , la seconda giornata

Arezzo

Sudwave Festival , la seconda giornata

“Un festival più verde”: questo il titolo dell’incontro di venerdì 8 novembre, alle ore 15 al Circolo Artistico, per il secondo giorno di Arezzo Sudwave Festival & Convention....

07.11.2019