Il basket integrato della Sba inizia il nono anno di attività

Pallacanestro

Il basket integrato della Sba inizia il nono anno di attività

23.10.2019 - 23:13

0

Il basket integrato della Scuola Basket Arezzo ha iniziato il suo nono anno di attività. Questo progetto sociale fornisce la possibilità di giocare a pallacanestro e di fare sport a ragazzi con disabilità fisiche, intellettive e relazionali a cui viene proposto un programma di allenamenti in cui sono coinvolti anche i cestisti delle varie squadre del settore giovanile, andando così a configurare uno dei fiori all’occhiello della società aretina.

Il percorso ha preso il via al palasport “Mario d’Agata” dal mese di ottobre ed è proposto ad atleti di ogni età in modo completamente gratuito in virtù del sostegno dello sponsor Bm Centro Tecnico che, fin dalla prima stagione, ha sposato le finalità di questa attività.

Il compito di curare gli allenamenti è stato nuovamente affidato ai tecnici Paolo Bruschi e Federico Fracassi che hanno rinnovato il loro impegno in forma volontaria e che stanno ponendo le loro competenze a disposizione degli atleti coinvolti, permettendo loro di vivere un’esperienza di sport, socializzazione, crescita e divertimento. Oltre alla rinnovata collaborazione con la Caritas Diocesana e con La Casa di Elena, la novità di questa stagione è rappresentata dalla sinergia avviata con All Stars Arezzo Onlus che ha già portato i propri frutti con l’incremento del numero degli atleti del basket integrato. Il gruppo storico della Sba è stato infatti consolidato dall’innesto di alcuni ragazzi dell’associazione con sede ad Agazzi che stanno muovendo i loro primi passi nella pallacanestro, con circa venti giocatori che si stanno ora allenando insieme.

Questa unione ha dunque favorito un’ulteriore crescita del basket integrato, motivata dall’obiettivo di andare a costituire una vera e propria squadra che in futuro possa rappresentare la città di Arezzo in partite e tornei del circuito Special Olympics.

"Il basket integrato - spiega Fracassi, - nasce per far vivere le emozioni e i valori dello sport anche a chi ha disabilità, proponendo esperienze di gioco comuni con atleti senza disabilità e fornendo così le basi motorie e tecniche per allenarsi, per giocare e per divertirsi. La costituzione di una squadra rappresenta uno degli obiettivi di questo progetto, per permettere agli atleti di vivere anche le emozioni garantite dall’incontro e dal confronto con altre realtà: questa finalità ci accomuna con All Stars Arezzo Onlus, con cui siamo felici di aver avviato una collaborazione che stimolerà un ulteriore passo in avanti del nostro movimento di basket integrato".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Esce il nuovo album di Nek "Il mio gioco preferito-parte seconda"

Esce il nuovo album di Nek "Il mio gioco preferito-parte seconda"

Sassuolo, 28 mag. (askanews) - Fermo Nek non ci sa proprio stare, lo ha dimostrato durante il lockdown con tante iniziative in streaming e sui social e soprattutto mettendosi a scrivere, in un boom creativo che ha portato ad aggiungere altre canzoni al suo progetto musicale. Esce così "Il mio gioco preferito - parte seconda". "Ho deciso di uscire nonostante il momento perché sono un uomo di ...

 
Esce il nuovo album di Nek Il mio gioco preferito - parte seconda

Esce il nuovo album di Nek Il mio gioco preferito - parte seconda

Sassuolo, 28 mag. (askanews) - Fermo Nek non ci sa proprio stare, lo ha dimostrato durante il lockdown con tante iniziative in streaming e sui social e soprattutto mettendosi a scrivere, in un boom creativo che ha portato ad aggiungere altre canzoni al suo progetto musicale. Esce così "Il mio gioco preferito - parte seconda". "Ho deciso di uscire nonostante il momento perché sono un uomo di ...

 
La Spagna premia Yari Gugliucci: "Lo dedico al teatro italiano"

La Spagna premia Yari Gugliucci: "Lo dedico al teatro italiano"

Roma, 28 mag. (askanews) - Una carriera sempre più internazionale, anche a livello di premi, quella di Yari Gugliucci, attore di teatro, cinema, tv, nato a Salerno e spesso negli Stati Uniti per lavoro. Dopo i riconoscimenti al Festival di Edimburgo con lo spettacolo su Totò, il Premio del Festival dei Due Mondi di Spoleto che lo ha eletto il più versatile artista del 2019, quello a Venezia per ...

 
#AbbraccioTricolore giorno 4, le Frecce arrivano a Napoli

#AbbraccioTricolore giorno 4, le Frecce arrivano a Napoli

Napoli, 28 mag. (askanews) - Quarto giorno del tour aereo nazionale #AbbraccioTricolore delle "Frecce tricolori" per il 74esimo anniversario della Repubblica italiana, dedicato a chi sta combattendo la pandemia di Covid-19 e alle vittime del coronavirus Sars-Cov2. La Pattuglia acrobatica nazionale ha sorvolato Catanzaro, Bari e Potenza prima di arrivare a Napoli, attesa da tantissime persone, ...

 
Stasera in tv giovedì 28 maggio 2020: su TV8, ore 21.30, The Impossible. La trama

Televisione

Stasera in tv giovedì 28 maggio 2020: su TV8, ore 21.30, The Impossible. La trama

Stasera in tv, giovedì 28 maggio 2020, su TV8 alle ore 21.30 c'è il film The Impossible. Una pellicola di Juan Antonio Bayona del 2012, con Ewan McGregor, Naomi Watts. ...

28.05.2020

Uomini e Donne di giovedì 28 maggio, Giovanna Abate e Sammy, lite e presto la scelta di lei. Le anticipazioni

Televisione

Uomini e Donne di giovedì 28 maggio, Giovanna Abate e Sammy, lite e presto la scelta di lei. Le anticipazioni

Uomini e Donne di oggi, giovedì 28 maggio 2020. Nel programma di Canale 5 condotto da Maria De Filippi, Giovanna Abate si è lamentata del fatto che lei e Sammy non riescono ...

28.05.2020

Belen Rodriguez e la crisi con Stefano De Martino, rivelazioni: "Sfuriata sentita dagli inquilini"

Il caso

Belen Rodriguez e la crisi con Stefano De Martino, rivelazioni: "Sfuriata sentita dagli inquilini"

Momento delicato fra Belen Rodriguez e Stefano De Martino. Fra i due si parla ormai di crisi. La stessa showgirl argentina ha confermato sui social il momento difficile. Per ...

28.05.2020