Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ciclismo in lutto, si è spento Ivo Faltoni: meccanico e gregario di Gino Bartali

Ivo Faltoni

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Ivo Faltoni se n'è andato. E noi lo vogliamo pensare che sia salito in cielo a bordo della sua bicicletta. Aveva 83 anni e la sua figura era legata alla sua grande passione. Quella per il ciclismo. E' stato organizzatore e dirigente fondatore di gruppi sportivi ciclistici. Tra cui, a Camucia, il Trofeo Cougnet, gara riservata ai professionisti; Crono Coppie Arezzo-Terontola, Coppa Città di Cortona. Ha collaborato alla realizzazione di manifestazioni nazionali quali il Giro d'Italia con tappa a Cortona nel 1982, il Giro d'Italia dilettanti, il Giro delle Regioni dilettanti, la Tirreno Adriatico. Come fondatore di associazioni e gruppi ciclistici ha iniziato, nel 1954, con la FAIV Valdichiana, e successivamente la G.S. Faltoni per lo sport, la U.S. Val di Pierle, e la U. S. Cortonese. Ivo Faltoni, è stato il gregario e il meccanico di Gino Bartali. Il grande campione toscano lo chiamò anche nei giorni dell'alluvione di Firenze “ci devi dare una mano”, gli disse e Ivo non se lo fece ripetere due volte e andò. Grande l'amicizia anche con Alfredo Martini al quale ha dedicato il libro “Alfredo Martini, l'uomo, l'atleta e il ct”. I funerali di Ivo Faltoni si svolgeranno lunedì 10 febbraio alle ore 15 nella chiesa di Terontola. Alla moglie, ai figli e ai nipoti giungano le condoglianze del Corriere di Arezzo.