Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In Provincia sfilano le due ruote

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Si è svolto il tradizionale appuntamento in Sala dei Grandi con la Festa Provinciale del Ciclismo. La manifestazione, fortemente voluta dall'Amministrazione Provinciale e dal Comitato Provinciale della F.C.I., è il riconoscimento al movimento ciclistico aretino per l'attività del 2104. L'edizione di questo anno è dedicata ad un grande del ciclismo come Alfredo Martini, cittadino onorario del Comune e della Provincia di Arezzo. Alla manifestazione hanno partecipato anche l'assessore allo sport del Comune di Arezzo Francesco Romizi e l'assessore Regionale ai Trasporti Vincenzo Ceccarelli. Ricordate le figure di due grandi personaggi aretini che hanno dato molto al ciclismo locale: Dario Chianucci, infaticabile organizzatore del Giro della Toscana recentemente scomparso, e Mario Giaccherini, presidente della FCI e organizzatore di eventi ciclistici di notevole rilievo. Premiata anche la Marconi Arredamenti per la Tirreno Adriatico. I riconoscimenti del Comitato Provinciale della FCI andranno ad Ivo Faltoni, Presidente del G.S. FAIV Valdichiana 1954, organizzatore del Ciclo-Pellegrinaggio Terontola-Assisi; Petronio Muccifora, Giudice Nazionale di Gara; Costantino Malentacchi, organizzatore del Trofeo Santa Lucia Circuito di Cesa, giunto alla 92^ edizione; il GS Montalto recentemente ricostituito per l'ottima organizzazione di grandi eventi ciclistici nello scorso anno. Premiato in qualità di ciclista dell'anno Francesco della Lunga, per le tante gare vinte, oltre a numerosi piazzamenti. Un premio speciale per il prezioso e proficuo impegno offerto in favore del ciclismo italiano da oltre 10 anno assegnato dalla FCI nazionale all'ex Presidente Valentino Mucci. Infine premiate le società ciclistiche che svolgono attività giovanile: il Pedale Toscano di Ponticino, il GS Arezzo BIKE di Arezzo, la Polisportiva Albergo Oliveto di Civitella della Chiana, il GS Olimpia Valdarnese di Montevarchi e l'UC Aretina 1907 di Arezzo, il GS Team NPM e la scuola di ciclismo Olimpia di Cavriglia.  Guarda tutte le foto