Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo-Monza con intervallo

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Arezzo-Monza - sabato 25 aprile alle ore 14.30 - si apre con lo spettacolo. Prima della partita che, se l'Arezzo non perde, sancisce la matematica salvezza in Lega Pro, i tifosi potranno assistere allo spettacolo che offrirà il gruppo storico di Castiglion Fiorentino. Finito il riscaldamento dei giocatori, più precisamente alle ore 14:10, scenderanno in campo gli sbandieratori e i musici per deliziare i tifosi presenti sugli spalti del “Città di Arezzo”. Sarà presente pure l'associazione “Solidarietà In Buone Mani”, che opera da anni in America latina e nel continente africano con vari progetti: adozione a distanza, pozzi, progetti agricoli, costruzione di scuole e ambulatori e tanto altro. Ultimo progetto in ordine di tempo l'assistenza agli orfani dell'ebola, che ha prodotto migliaia di vittime, in particolare in Sierra Leone proprio dove l'Associazione ha sempre prodotto i suoi maggiori sforzi. Proprio questo progetto è stato sposato anche dal Gruppo Storico e Sbandieratori di Castiglion Fiorentino, di cui don Giuliano Faralli è anche presidente e con varie attività ha già contribuito a finanziarla. La presenza del Gruppo Storico e Sbandieratori di Castiglion Fiorentino allo stadio sabato 25 Aprile, sta proprio a testimoniare il sostegno continuo e l'invito a tutti a contribuire a questa nobile causa destinando all'Associazione il proprio 5×1000. Per le modalità di aiuto digitare www.solidarietainbuonemani.it. La società coglie l'occasione per invitare tutti i tifosi a presentarsi allo Stadio con qualche minuto di anticipo per partecipare e assistere allo spettacolo che sicuramente ci offriranno. Si ringrazia per l'aiuto nella realizzazione del progetto il Sindaco di Castiglion Fiorentino Mario Agnelli e Pietro Fazzuoli.