Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, Bracciali: "Gestione esclusiva dello stadio alla società se sarò sindaco"

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Il candidato a sindaco Matteo Bracciali ha incontrato Daniele Lami, delegato dell'Arezzo ai rapporti con l'amministrazione comunale. "Un incontro positivo – commenta Bracciali – per riuscire a capire il futuro dei rapporti tra la società sportiva e l'Amministrazione comunale. Sulla base delle informazioni e delle disponibilità acquisite, ho confermato al dottor Lami la mia intenzione di procedere, qualora fossi eletto, alla revisione della convenzione che lega Comune e Società. Una revisione tesa a dare in gestione, pressoché esclusiva, alla Società lo Stadio. L'Amministrazione comunale, da parte sua, provvederà insieme alla Società a rimodulare il rapporto in essere nell'interesse delle parti migliorando ulteriormente il rapporto tra la città e la Società sportiva. Nel frattempo penso che l'Amministrazione comunale ancora in carica, e quindi l'assessore Romizi in particolare, possa continuare a lavorare su una questione estremamente urgente quale l'utilizzazione del campi di allenamento in modo tale che la squadra amaranto possa continuare a svolgere ad Arezzo questa attività. Penso – conclude Bracciali – che questi contenuti possano realisticamente risolvere i problemi che abbiamo di fronte. In una logica di condivisione e di collaborazione, nell'interesse degli sportivi, della città e della squadra. E questo senza le demagogie che in questi giorni provengono da altri parti”. E venerdì 22 maggio Daniele Lami incontrerà il candidato Alessandro Ghinelli e Paolo Bertini.