Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Trofeo Bastardo: il Battifolle vola in semifinale

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

E' il Battifolle la prima semifinalista del Torneo Fra i Paesi. Con una partita accorta e ben gestita mister Marco Del Novanta ha portato la sua formazione alla vittoria. Il Montagnano di Mister Cuccoli si schierava con un 4-4-2 dove le punte Vagli e Basagni non hanno dato riferimenti alla difesa avversaria muovendosi su tutto il fronte di attacco. Al 5° è il Battifolle a battere il primo colpo. Botta da fuori di Turchi che lambisce il palo. Due minuti dopo Tobia Foianesi del Montagnano imbecca con una punizione Tiezzi in mezzo all'area ma il suo tiro è debole e preda del portiere Mannelli. Al 12° il Battifolle passa: cross di Lisi e Turchi tutto solo insacca da pochi passi. Reazione di cuore dei rosso-blu con Ponti che, dopo essersi liberato bene di un avversario, concludeva fuori un bel tiro da fuori. Sulla fascia sinistra Vagli crea diversi grattacapi ma i suoi cross invitanti non trovano mai compagni pronti.  Tobia Foianesi e De Gregori cercano in tutti modi di pareggiare ma Mannelli si dimostra portiere di altre categorie. Al 34° Aldi si mangia un gol di testa da pochi passi mentre al 37° Settembrini offre a Basagni un ottima occasione ma il suo tiro è respinto ancora una volta dall'ottimo Mannelli. Nella ripresa il Montagnano effettua molti cambi per aumentare la pressione ma il Battifolle con Bartalini e Biondini crea le migliori opportunità con veloci ripartenze. In una di questa Begaj porta i suoi sul 2-0. Grande galoppata del neo entrato che a tu per tu con Giosef Foianesi non sbaglia portando di fatto i suoi in semifinale. Il Montagnano non si arrende fino alla fine creando ancora occasioni con Settembrini e soprattutto con Onisor che al 36° si divora da pochi passi il gol della speranza. Non è proprio serata per i rosso-blu. La partita nel finale si fa anche dura ma l'esperto arbitro Zanchi riesce sempre a controllare ogni fase di gioco. Il Battifolle alla fine trionfa e giocherà la semifinale venerdì 24 luglio contro la vincente di Chiani-Rigutino.