Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terza categoria al minimo, arrivano senesi e fiorentine

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Sono undici le squadre aretine che formeranno la Terza Categoria 2015-2016. Le iscrizioni on-line si sono concluse e non ci sono state sorprese dell'ultima ora rispetto a quanto era già nell'aria da tempo. Ufficialmente nel prossimo campionato vi sarà una sola matricola, la Virtus Lignano di Rigutino che, dopo quattro anni, tornerà a schierare una squadra seniores: questa è l'unica novità della nuova stagione. Non ripartiranno, invece, l'aretina San Giovanni e la casentinese Strada che non hanno rinnovato l'iscrizione alla Terza Categoria e che abbandonano dunque l'attività federale. Questi addii, uniti a quello già annunciato da tempo del Vitiano, si sommano a quattro ripescaggi (Badia a Roti, Castiglion Fibocchi, Chitignano e Fratticciola) e a due fusioni (Ercolana  con Monterchiese e Atletico Levane con Virtus Leona), lasciando così il campionato provinciale ai minimi storici. In sintesi, dello scorso anno sono rimaste solo nove società: le cittadine Fortis Arezzo, San Marco, Tuscar e Union Team Chimera, le valdarnesi Lorese e Ottaviano Pazzi Valdarnia, la tiberina Ercolana Monterchiese e le cortonesi Monsigliolo e Pietraia. In più, unica retrocessa dalla Seconda Categoria, c'è l'Indomita Quarata. Undici squadre, ovviamente, non bastano a garantire un campionato numeroso e competitivo, dunque, la prospettiva è di creare un girone interprovinciale con realtà di Firenze e di Siena per arrivare al numero minimo di quindici società. Per avere un quadro più chiaro sarà però necessario aspettare ancora qualche giorno perché la riunione delle varie delegazioni provinciali a Firenze è in programma solo a fine mese. Fino ad oggi, infatti, resteranno ancora aperte le iscrizioni per i campionati giovanili dai Giovanissimi alla Juniores, dunque la regione si riunirà solo quanto il quadro delle società partecipanti alla stagione 2015-2016 sarà completo. «Ci sarà un grande smistamento di squadre a livello regionale - commenta Silvano Otelli, segretario della delegazione provinciale della Figc. - Noi abbiamo bisogno di unire le forze con Siena e Firenze per fare campionati di Terza Categoria di buon livello ma, ad esempio, abbiamo tante squadre Juniores e qualcuna la "presteremo" sicuramente ad altre provincie. L'idea prevalente rimane quella di collaborare e di avviare seri progetti interprovinciali». Il campionato provinciale Juniores, infatti, ha riscosso l'iscrizione di diciannove squadre, dunque tre di queste dovranno sicuramente trasferirsi nel girone senese. E proveranno a bissare l'impresa del Foiano che, da ospite, ha vinto l'ultimo campionato provinciale di Siena. Queste le squadre: Ercolana Monterchiese, Fortis Arezzo, Indomita Quarata, Lorese, Monsigliolo, Ottaviano Pazzi Valdarnia, Pietraia, San Marco, Tuscar, Union Team Chimera, Virtus Lignano.