Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Capuano choc: "Pronto a farmi da parte"

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Alla fine della partita Capuano appare triste, deluso e mortificato. E poi gela tutti: "Per il bene dell'Arezzo sono disposto a farmi da parte. Lascio tutti i soldi dei due anni di contratto". Continua l'allenatore: "C'è un solo responsabile e questo sono io. Io ho scelto i giocatori. Io li ho voluti. Con il budget che avevo ho costruito questa squadra fatta di bambini che non sanno che cosa è la sofferenza. Ho sbagliato gli uomini e non i calciatori. A questo punto sono disposto a farmi da parte. Sono deluso, amareggiato". Adesso la palla passa al presidente Ferretti che nelle prossime ore dovrà decidere quello che fare. Capuano intanto è partito alla volta di Pescopagano. Quasi rassegnato.