Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Riccioli: "Ferretti non è un pezzente"

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Un'ora e mezzo di conferenza stampa. Una difesa verso il presidente Ferretti e tanti punti toccati. Andrea Riccioli, direttore generale non tralascia niente. A cominciare dal bilancio: "Questo bistrattato scandaloso budget che ci fa passare da pezzenti, voglio dire che questa società, ha un costo annuale di 1milione e passa. I ricavi sono pari ad un milione di euro, le perdite a 800mila euro. E chi li rimette questi soldi? Naturalmente Mauro Ferretti. Bene, Ferretti non è un pezzente e se l'Arezzo esiste è solo grazie a lui". Riccioli affronta anche la questione dei rinnovi dei contratti a partire da quello di Tremolada: "Domenica ci sarà anche il suo procuratore alla partita e poi ci incontreremo per definire, forse una volta per tutte, il rinnovo. Ma ricordo anche che oltre il 60 per cento dei giocatori della Lega Pro hanno il contratto ad un anno". Si parla di settore giovanile e della novità dell'anno prossimo: "Aumento delle squadre e scuola calcio con la collaborazione di alcune società tra cui l'Olmoponte". Investitori e investimenti. Altro punto toccato da Riccioli: "Forse qualcuno entrerà nell'Arezzo che vogliamo trasformare da Srl a Spa". Infine sullo stadio: "La convenzione che abbiamo vogliamo farla passare da concessione".