Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giro d'Italia: concorso per le scuole

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Prima tappa di avvicinamento all'arrivo del Giro d'Italia ad Arezzo il prossimo 14 maggio. Il Coni provinciale, l'assessorato allo sport del Comune di Arezzo, l'ufficio scolastico provinciale e la Provincia indicono due concorsi dedicati uno alle scuole primarie e medie, l'altro alle scuole superiori della città. “La bicicletta: gioco, sport, tempo libero, salute, soluzione al traffico” questo il titolo del concorso per primarie e medie, mentre gli studenti delle superiori dovranno sviluppare la traccia: “Il Giro d'Italia nel territorio aretino: nella memoria personaggi, atleti ed eventi”. L'iniziativa è stata presentata dall'assessore Lucia Tanti, dal delegato provinciale del Coni Giorgio Cerbai, dalla preside della IV novembre, Rosella Puzzuoli, in rappresentanza dell'ufficio scolastico provinciale e da Guido Perugini della Provincia. Il singolo alunno o il gruppo di studenti potranno produrre elaborati sotto forma di disegno, racconto, composizione o articolo, che dovranno essere consegnati presso la sede provinciale del Coni, in via Veneto 33/13, entro il 30 aprile. Una apposita commissione, composta dai rappresentanti degli organizzatori, esaminerà gli elaborati e individuerà quelli vincitori, che saranno segnalati entro il  4 maggio. Ai vincitori saranno assegnati premi consistenti in materiale didattico e sportivo per le scuole partecipanti. Tutti gli elaborati pervenuti verranno esposti presso il palazzo comunale di Arezzo.