Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Squalificato tre anni dopo un calcio all'arbitro

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

E' arrivato il provvedimento del giudice sportivo nei confronti del calciatore del Castel San Niccolò che due settimane fa aveva dato un calcio all'arbitro al 26' del secondo tempo della partita contro la Fortis Arezzo, campionato di Terza categoria. Un gesto che aveva costretto il direttore di gara a sospendere la gara. E' arrivata la decisione del giudice sportivo: gara persa al Castel San Niccolò per 4-0 risultato conseguito sul campo dalla squadra avversaria, in quanto a questa più favorevole e squalifica fino al 30 giugno 2019 al giocatore del Castel San Niccolò. E anche Capuano dice la sua.