Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Capuano: "Notti insonni pensando al Siena"

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Ezio Capuano alla vigilia di Arezzo-Siena (domenica 3 aprile ore 15) è insieme al direttore tecnico Roberto Gemmi. Comincia così la conferenza stampa di una vigilia che non è uguale alle altre. La voglia di vincere è tanta e Capuano non lo manda a dire: "Pensando a questa partita non dormo più la notte - dice - La voglio vincere. Lo dobbiamo ai nostri tifosi, alla società, a chi ha creduto in questa squadra, a chi in questa squadra ci ha creduto fino alla fine". E avverte anche i giocatori: "Se vedo qualcuno che non dà il cento per cento per me può prendere l'abbronzante fin da ora, perchè non giocherà più". Si parla anche del futuro di Capuano e delle parole che il presidente Ferretti aveva rilasciato al Corriere di Arezzo. "Con il presidente ci rivedremo alla fine della stagione. Io ho ancora un altro anno di contratto. Se devo andare via deciderà lui". Per quanto riguarda la partita, Mendicino ha un problema alla schiena, mentre Greco si è allenato a singhiozzo. Anche Gemmi è intervenuto durante la conferenza stampa ed ha parlato di rinnovi: "Ho già parlato con tutti i giocatori, tranne uno, perchè aspettiamo di sapere dalla Lega le nuove norme. Ma state certi che non stiamo con le mani in mano. Stiamo girando in cerca dei giocatori".