Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La Berretti dal Papa che mostra doti di...portiere

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Udienza dal Papa con siparietto (guarda video) per la Berretti che da giovedì' 9 giugno, sarà impegnata nella Final Four. L'Arezzo è stato ricevuto dal Santo Padre insieme a Catania, Cittadella e Cremonese. Le partite cominceranno con le semifinali, che permetteranno alle due vincitrici di staccare il pass per la finalissima. L'Arezzo giocherà alle 17.30 contro Catania, giovedì 9. Mentre la prima semifinale sarà tra Cittadella-Cremonese alle 14.30. La finalissima si giocherà sabato alle ore 16. L'intera competizione, organizzata dalla Lega Pro in collaborazione con la società Lupa Roma, verrà disputata a Roma presso il Salaria Sport Village. La Berretti cercherà dunque di chiudere nel migliore dei modi questa annata che è stata davvero straordinaria. In caso di parità al termine di ogni singola gara delle semifinali e della finale, le squadre disputeranno due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno. Qualora, al termine del secondo tempo supplementare, il punteggio dell'incontro dovesse rimanere ancora in parità, l'arbitro procederà a fare eseguire i calci di rigore. E mentre la Berretti vivrà questa giornata, la società pensa anche a come allestire il nuovo settore giovanile. Di sicuro c'è la volontà di aumentare le squadre e per fare questo sta cercando altre strutture in città. Per quanto riguarda la prima squadra si stringono i tempi per capire dove l'Arezzo andrà in ritiro. La vallata scelta sarà sicuramente il Casentino, ma resta da individuare la località.