Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Campriani fa d'oro tutto il Casentino

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Brinda il Casentino con Niccolò Campriani. Ha vinto l'oro nella carabina, così come aveva fatto alle Olimpiadi del 2012 a Londra. E a Bibbiena si fa festa. David Brunetti, presidente del tiro a segno di Bibbiena, è pronto a raccontarci di Niccolò, di babbo Giuseppe e mamma Alda che quasi tutti i fine settimana tornano in Casentino. “Il babbo è di Calbenzano - racconta David - Poi si è trasferito a Sesto Fiorentino, per lavoro. Ma tutto è cominciato qui”. “Il suo babbo veniva a sparare al tiro a segno a Bibbiena, da noi. Lo faceva per hobby, perché non ha mai gareggiato. Poi cominciò a venire con lui anche Niccolò. Aveva dodici anni, ma già si vedeva che c'era la stoffa del campione”. E così l'avventura di Niccolò cominciò a decollare. Tra un tiro e l'altro, passando da una categoria all'altra. Voglia di migliorarsi e di arrivare sempre più in alto. “Fino alla medaglia d'oro quattro anni fa e fino ad un'altra medaglia d'oro oggi”, dice David ancora emozionato. articolo in edicola e on line http://edicola.corrierediarezzo.it/corriere/books/160809arezzo/