Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'Arezzo verso Cremona, ma non solo

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Si gioca domenica 9 ottobre il big match allo Zini contro la Cremonese. "Per metterli in difficoltà - dice Sottili alla vigilia del match -  occorre alzare i ritmi". Non ci sarà Muscat impegnato con la Nazionale e nemmeno Garbinesi che resta in forse per la partita di Coppa dove è squalificato Benassi. Per l'Arezzo si tratta di un esame importante, anche se Sottili tiene i toni bassi: "E' un'altra partita. Più importante di quella con il Prato, ma solo, perchè arriva prima". Ma nella conferenza stampa pre gara si parla anche dei campi di allenamento. L'Arezzo continua a lavorare alla Nave, ma le difficoltà cominciano a venire fuori: "Non so per quanto tempo ancora possiamo durare. E' dura allenarsi su di un campo così allentato. Chi di dovere si dia una svegliata".