Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'ex De Nicola: "Arezzo, la mia grande incompiuta"

Nello De Nicola

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Nello De Nicola è oggi direttore tecnico del Racing Roma, ma era stato direttore sportivo dell'Arezzo nelle settimane, anzi nei mesi, che avevano preceduto l'arrivo di Ferretti. Poi la partenza e oggi lo ritroviamo avversario. “Io avversario? - dice subito De Nicola - Io sono solo un direttore che viene a giocare contro, non mi sento un avversario”. Secondo De Nicola, “avversario” è una parola troppo grossa per usarla contro una città che “mi è rimasta nel cuore”. “Per me l'Arezzo resta la mia grande incompiuta. Ho sempre pensato che avremmo fatto cose importanti e invece il rapporto andò diversamente”. E comincia a raccontare: “Arrivai quando c'era l'ex presidente Severini e trovai una situazione incredibile. Una squadra con un budget importantissimo. Sono riuscito a dimezzare il budget e a fare sì che l'Arezzo riuscisse a riprendersi. Mi ricordo che si salì tanto in classifica e io dissi che saremmo potuti arrivare nei play off”. Ma l'idillio con il Cavallino non durò molto. Continua De Nicola: “Poi arrivò il nuovo presidente Ferretti e il rapporto con l'Arezzo si interruppe. Ma non potrò mai considerare questa città mia avversaria”.