Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, testa libera. Obiettivo: battere l'Arzachena

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

L'Arezzo sabato 23 dicembre alle 14.30 gioca ad Olbia contro l'Arzachena. E' la prima giornata di ritorno di campionato e in panchina, vista la squalifica di Pavanel (due giornate), ci sarà Elvis Abbruscato: “Il mio debutto lo vivo con molta tranquillità, figlia del lavoro che mister Pavanel sta portando avanti da quando è arrivato. Non sono preoccupato”, dice. Mancheranno Cenetti e Sabatino. Così commenta Elvis: “Il bello di quest'annata è che a volte le assenze sono diventate motivo di grande strategia per il mister, a volte un vero e proprio punto di forza. Ci siamo trovati spesso e volentieri in queste situazioni, in allarme, e la squadra ha sempre fatto grandissimi risultati, è spesso riuscita a venirne fuori sia dal punto di vista tattico che da quello emozionale. L'ultima cosa che ci preoccupa sono le assenze”. Questi i convocati:  Benucci, Borra, Cellini, Corradi, Cutolo, De Feudis, Di Nardo, D'Ursi, Ferrari, Foglia, Luciani, Moscardelli, Muscat, Rinaldi, Talarico, Varga, Yebli, Gerardini.