Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bracciali assolto, finisce un incubo: "Felicissimo"

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Il Tribunale di Cremona ha assolto dall'accusa di associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva gli ex tennisti azzurri Daniele Bracciali e Potito Starace. "E' il giorno più bello", ha detto Bracciali che mercoledì 10 gennaio festeggia 40 anni. Intervenuto a Radio Sportiva, il tennista campano ha commentato così la sentenza: «Sto bene, oggi è un giorno importante. Giustizia è fatta dopo un percorso molto lungo ed anni durissimi. Sono strafelice, non ci sono altre parole. Sono stato assolto due volte dalla giustizia sportiva ed infine anche da quella ordinaria. Resta tanto amaro in bocca perché ero in attività ed avevo una discreta classifica quando è successo il tutto». Starace e Bracciali erano stati rinviati a giudizio perché accusati di aver 'truccatò match di tornei dal 2007 al 2011.