Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'Arezzo in Sardegna. A Olbia c'è Moscardelli

Davide Moscardelli

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Dopo il pareggio a reti bianche contro il Cuneo, prosegue con la trasferta isolana il tour de force del Cavallino. Martedì 10 aprille alle 14.30 l'Arezzo gioca al “Bruno Nespoli” di Olbia, contro i biancoazzurri di Bernardo Mereu per il recupero della ventottesima giornata, rinviata lo scorso 2 marzo. Una gara fondamentale e dai risvolti importanti che, sebbene costringa mister Pavanel ad optare per un turn over, vede il ritorno tra i convocati di capitan Moscardelli. “Moscardelli è nuovamente disponibile, ma difficilmente lo rischierei dal primo minuto- spiega il tecnico amaranto - Preferirei giocarmi la carta Moscardelli negli ultimi frangenti della partita”. Fuori per infortunio anche Campagna (oggi il responso dell'ecografia sebbene tutto lasci presagire qualcosa di più serio di uno stiramento), Sabatino e il lungodegente Franchetti: una lista, quella degli assenti, a cui si aggiungono anche Yebli, Criscuolo e Regolanti. Questi i convocati: Benucci, Cellini, Cenetti, Cutolo, De Feudis, Della Giovanna, Di Nardo, Ferrari, Ferrario, Foglia, Luciani, Lulli, Mazzarani, Moscardelli, Muscat, Perisan, Semprini, Talarico, Varga.