Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tutti aspettano CR 7 e invece spunta la Pulce di Talla

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Tutti aspettano il campione e invece spunta la Pulce. Emanuele Giaccherini mette paura alla Juve di Ronaldo che per venti minuti, nel corso della ripresa, è sotto di un gol. Tutto merito del talento di Talla che prima si è procurato un calcio di rigore e poi lo ha realizzato. Doveva essere l'esordio di Ronaldo. E così è stato. Ma ci poteva anche stare il primo gol in una Verona blindata che aspettava la prima partita della Juve stellare. E invece il Chievo non è fatto impaurire e ha risposto colpo su colpo fino al gol del vantaggio. Poi la Juve ne ha segnati altri due ed ha vinto. Ma a risplendere è il nostro Giac, mica Cr7. E scusate se è poco.