Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Grave bambina di 13 anni colpita alla testa da una bandiera

Riccardo Pagliantini
  • a
  • a
  • a

Bambina di 13 anni della contrada del Poggiolo si è ferita mentre eseguiva il proprio numero di sbandieratore in attesa della sfida tra i rioni a Montepulciano nell'ambito delle iniziative per il Bravìo. La bandiera dal manico di piombo nel cadere ha colpito in testa la bambina procurandole un trauma cranico. Sul posto immediatamente i sanitari del 118 che vista la gravità della situazione hanno richiesto l'intervento dell'elisoccorso Pegaso. La bambina è stata trasportata al Meyer di Firenze. A Montepulciano oggi, domenica 6 agosto, è in programma la tradizionale sfida tra le contrade di giovani tamburini e sbandieratori. Servizio completo nell'edizione del Corriere di Siena di lunedì 7 agosto.