Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Addio al maestro Fabio Gigli: insegnò a suonare agli anghiaresi

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Anghiari e Castiglion Fiorentino piangono il maestro Fabio Gigli che si è spento a 93 anni. E' stato un ex giocatore della Baldaccio Bruni, tanto che ancora oggi aveva il suo posto riservato in tribuna, ma soprattutto è stato il maestro della banda musicale di Anghiari. Della Filarmonica Mascagni. Ha insegnato la musica a intere generazioni di anghiaresi. Negli ultimi anni si era trasferito a Castiglion Fiorentino dove anche lì ha tramandato il suo amore per le note. Tra i ricordi quello dell'ex sindaco di Anghiari Franco Talozzi: "Un altro personaggio che ha ben rappresentato la vita d'Anghiari ci ha lasciato. Ebbi il piacere di conoscere il Maestro Gigli nel lontano 1975, quando in qualità di amministratore comunale m'interessavo alle attività culturali d'Anghiari. Il Maestro Fabio, mi fece conoscere la ricchissima storia della Filarmonica locale. Da allora ho sempre mantenuto con lui ottimi rapporti d'amicizia. Addio caro Maestro, sono certo che la tua persona sarà sempre presente nel cuore degli Anghiaresi". I funerali si svolgeranno venerdì 17 gennaio alle 15.30 nella chiesa della Propositura di Anghiari. Alla famiglia Gigli le condoglianze del Corriere di Arezzo.