Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In un libro i segreti di 290 piatti della tradizione aretina

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

La passione per un territorio e per le sue materie prime. Il desiderio di continuare concretamente a divulgare e propagandare le sue eccellenze enogastronomiche e produttive. E' con questi presupposti che nasce "Arezzo e le sue Vallate - storia, arte ed enogastronomia tutta da gustare" (Edizioni Accademia Italiana Arte Bianca Gastronomica), libro scritto a 6 mani da un team di amici e professionisti del settore. Si tratta di Mario Giorgio Lombardi, docente di Economia e Marketing e Scienze della Formazione Turistica Alberghiera, di Roberto Lodovichi, Presidente dell'Associazione Cuochi di Arezzo, e di Massimo Rossi, delegato Associazione Toscana Sommelier AIS Arezzo. E' grazie alla loro amicizia e ad un importante lavoro di squadra che oggi è possibile apprezzare un volume ricco di storia e curiosità sul territorio aretino e poter scoprire i segreti di oltre 290 piatti della tradizione locale. Il libro, infatti, dopo un'attenta introduzione sulla storia, arte e le peculiarità gastronomiche delle singole vallate raccoglie l'esperienza professionale di una sessantina di ristoratori e cuochi del territorio che hanno messo a disposizione dei lettori le loro migliori ricette nel segno della tradizione, ma anche dell'innovazione e della ricerca. A questo lavoro hanno contribuito anche numerosi operatori del settore» tra cui agricoltori, artigiani e industriali che con il loro stile professionale hanno voluto arricchire e valorizzare la cultura, l'arte e le tradizioni di un territorio tutto da gustare. Il libro è corredato di numerosissime fotografie autentiche provenienti da ristoratori e da amici fotografi. La nuova presentazione del volume è in programma mercoledì 12 novembre alle ore 19.30 a Sansepolcro presso la nuova sede dell'Accademia Enogastronomica della Valtiberina - Via Fraternita. Interverranno, oltre agli autori, anche il presidente della Provincia di Arezzo Roberto Vasai, i sindaci di Sansepolcro e Citerna, Daniela Frullani e Giuliana Falaschi, il Presidente dell'Accademia Enogastronomica della Valtiberina Domenico Gambacci. Moderatori della serata il giornalista enogastronomico Claudio Zeni e la storica dell'Accademia Enogastronomica della Valtiberina Donatella Zanchi.