Vietato dire non ce la faccio più

Quell'orco cattivo che fa tremare la terra

29.08.2016 - 09:42

0

100 secondi, 142 secondi. Questa la durata delle scosse che hanno devastato paesi e vite. Pochi minuti bastano per cambiare per sempre i destini. Tra le macerie segni di esistenze spezzate, colte nel momento in cui si è più inermi. Di buio, nel sonno, nel letto delle case dove ci sentiamo al sicuro. E il letto è stato lo scudo, a Pescara del Tronto, che ha protetto nonna Vitaliana e i suoi nipotini di 6 e 4 anni. Perché in questa tragedia qualcosa rende tutto ancora più straziante, se possibile: i bambini che non ce l’hanno fatta. Il piccolo Stefano, 8 mesi, Marisol 18 mesi, i gemellini di 7 anni Simone e Andrea. Bambini che erano in vacanza, perlopiù dai nonni, lontani dal caos dei grandi centri per poter vivere la spensieratezza di luoghi belli, quasi incontaminati. Per quei bambini l’orco cattivo è stata la terra che ha preso a tremare, sorprendendoli tra le loro piccole e fondamentali certezze. Siamo abituati a sentire numeri, quanti morti, feriti, ma dietro ciascuno ci sono mondi, storie fatte di affetti, problemi, conquiste. Con questo terremoto si sono spazzati via tanti mondi, si sono cancellati passati e resi più difficili i futuri. Peró c’è un’immagine da cui passa la forza della vita che continua: Giorgia, 8 anni, un pigiamino rosa, estratta viva dai Vigili del fuoco che hanno scavato per ore, a mani nude, tra le macerie. Ancora ignara di aver perso la sorellina, con flebile voce ha chiesto un po’ di acqua. Perché i bambini sanno aggrapparsi. Si aggrappano alle gonne della mamma, alle giacche del papà: “Non andare a lavoro oggi, resta con me”, come si aggrappano alla Vita, con tenacia, con resilienza. Come scriveva Maria Montessori: “Se v’è per l’umanità una speranza di salvezza e di aiuto, questo aiuto non potrà venire che dal bambino, perché in lui si costruisce l’uomo”. E’ da loro che dobbiamo e possiamo ripartire.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Patrick Zaki, Fedeli (PD): "Chiesto a Governo di mandare delegazione in Egitto per fare pressione"

Patrick Zaki, Fedeli (PD): "Chiesto a Governo di mandare delegazione in Egitto per fare pressione"

(Agenzia Vista) Roma, 20 febbraio 2020 Patrick Zaki, Fedeli (PD): "Chiesto a Governo di mandare delegazione in Egitto per fare pressione" "Chiesto a Governo di mandare delegazione in Egitto per fare pressione". Così la Senatrice del Partito Democratico Valeria Fedeli, intervenuta a margine della fiaccolata davanti al Pantheon a Roma in solidarietà a Patrick Zaki, il giovane studente egiziano ...

 
Fiaccolata per Patrick Zaki, i manifestanti cantano 'Bella Ciao'

Fiaccolata per Patrick Zaki, i manifestanti cantano 'Bella Ciao'

(Agenzia Vista) Roma, 20 febbraio 2020 Fiaccolata per Patrick Zaki, i manifestanti cantano 'Bella Ciao' Fiaccolata davanti al Pantheon a Roma in solidarietà a Patrick Zaki, il giovane studente egiziano iscritto a un master dell’università di Bologna arrestato in Egitto. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Patrick Zaki, fiaccolata al Pantheon in solidarietà allo studente arrestato in Egitto

Patrick Zaki, fiaccolata al Pantheon in solidarietà allo studente arrestato in Egitto

(Agenzia Vista) Roma, 20 febbraio 2020 Patrick Zaki, fiaccolata al Pantheon in solidarietà allo studente arrestato in Egitto Fiaccolata davanti al Pantheon a Roma in solidarietà a Patrick Zaki, il giovane studente egiziano iscritto a un master dell’università di Bologna arrestato in Egitto. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
La sfida di Djokovic, un minuto nel torrente gelato

La sfida di Djokovic, un minuto nel torrente gelato

(Agenzia Vista) Alto Adige, 20 febbraio 2020 La sfida di Djokovic, un minuto nel torrente ghiacciato Il campione di tennis Novak Djokovic si è immerso nell'acqua gelida di un piccolo torrente in Alto Adige in compagnia dell'amico Constantine, riuscendo a rimanere seduto per un minuto e 45 secondi. "Lancio questa battaglia a chiunque. Deve essere in inverno, deve fare molto freddo. Dev’essere ...

 
Video Botta e risposta su Instagram tra Francesco Totti e Vasco Rossi: una storia che lascia Senza parole

Social

Video Botta e risposta su Instagram tra Francesco Totti e Vasco Rossi: una storia che lascia Senza parole

Simpatico botta e risposta video su Instagram tra Francesco Totti e Vasco Rossi. L'ex capitano della Roma si è presentato alla festa della cognata Silvia, sorella di Ilary ...

20.02.2020

Il paradiso delle signore, anticipazioni su Adelaide di Sant'Erasmo. Cosa accadrà alla contessa

Soap

Il paradiso delle signore, anticipazioni su Adelaide di Sant'Erasmo. Cosa accadrà alla contessa

Il paradiso delle signore dovrà fare a meno di tre settimane di Adelaide di Sant'Erasmo, la contessa impersonata da Vanessa Gravina. L'attrice inizia oggi, 20 febbraio, al ...

20.02.2020

Video. Foto prima della neve, Samanta Togni si mette in posa ma il marito la prende in giro e non scatta

Social

Video Foto prima della neve, Samanta Togni si mette in posa ma il marito la prende in giro e non scatta

"Quando aspetti la foto e lui si diverte così". E' il commento che Samanta Togni affida all'ennesimo video pubblicato sulle Instastories del suo profilo Instagram. La ...

20.02.2020