Vietato dire non ce la faccio più

VIETATO DIRE NON CE LA FACCIO PIU'

Il capolavoro della professoressa e degli ex alunni

20.03.2017 - 15:31

0

Se la vostra idea di pensionata è una signora ai giardinetti, di certo la storia della professoressa Caterina può far cambiare idea.
Era il febbraio dell'anno scorso quando, intervistata, raccontava della sua imminente nuova partenza per il Togo. Ci ha di nuovo cercati perché "non è finita lì".
Nel 2011 la prof neopensionata era partita per il Togo accogliendo l'invito di un diacono di andare a insegnare inglese ai locali.
Non sapeva ancora che sarebbe stato il primo di tanti viaggi, fatti non solo con l'aereo, ma anche e soprattutto col cuore, un viaggio tra le risorse economiche, ma soprattutto umane ed emotive del suo passato.
Perché il bagaglio vero di risorse a cui può attingere una professoressa di liceo in pensione sono gli alunni. La professoressa Caterina Laiolo ha fatto la storia del Liceo classico Piccolomini di Siena, amata quanto temuta dai suoi studenti, perché severa, esigente, particolarmente reattiva, ma anche giusta e divertente col suo accento romano. È dal 2011 che ha coinvolto "il gallinaio" di ex studenti, come lo chiama lei.
Oggi è infatti riuscita in una nuova impresa. "dopo il ritorno in Africa nel mese di Novembre mi sono proposta di non chiedere più aiuti economici ai pulcinotti (gli ex alunni) perché hanno già fatto tanto per quel paese." In effetti grazie agli ex studenti del Piccolomini l'ospedale di Agbodrafo è stato rimesso a nuovo, sono state acquistate due motorbikes con trailer per portare i bambini a scuola risparmiando loro chilometri e chilometri a piedi sotto il sole. Sono state acquistate macchine da cucire perché le donne potessero fare abiti da vendere al mercato in modo da guadagnare qualcosa per il sostentamento e l'istruzione dei figli. È stata poi pagata la retta scolastica a 11 ragazzi eccellenti del liceo locale. E ancora occhiali da vista e poi le medicine regalate da un ex alunno, oggi farmacista.
Tutto questo è stato realizzato da un gruppo di studenti con cui la Prof ha sempre mantenuto contatti "non volevo più chiedere loro soldi per la causa e allora ho chiesto di raccogliere materiale scolastico, pentole, fornelli, vestiti. Il San Miniato calcio ha donato dei palloni. Insomma in poco tempo ho avuto pieno il garage grazie a due ex alunne che hanno organizzato la raccolta e a Marzo partirà tutto alla volta di Aveposò e Agbodrafo"
Le storie come quella della Professoressa Caterina sono un esempio, sotto ogni punto di vista. Un esempio per coloro che da domani andranno in pensione chiedendosi "e ora che faccio? Come riempio le mie giornate?". Il mondo è pieno di "cose da sistemare e da aggiustare" e di persone a cui dare una mano. Ma è un esempio anche per tutti i docenti riguardo quello che significa formare le persone. Un docente non è solo qualcuno che fornisce nozioni, ma è una figura educativa e come un artigiano plasma l'argilla ha il compito di tirar fuori tanti piccoli capolavori. E a giudicare da quello che sono riusciti a fare tutti insieme, sembra proprio che il capolavoro alla Professoressa Laiolo sia riuscito.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gigi Proietti omaggia il Messaggero: "A Roma e' sinonimo di quotidiano"

Gigi Proietti omaggia il Messaggero: "A Roma e' sinonimo di quotidiano"

(Agenzia Vista) Roma, 20 settembre 2018 Gigi Proietti omaggia il Messaggero a Roma e' sinonimo di quotidiano Il Messaggero celebra i 140 anni di attività. Alla cerimonia, svoltasi presso gli studi di Cinecittà a Roma, hanno partecipato numerose autorità politiche, tra le quali il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, i Ministri Salvini, Tria, Bonisoli e Bongiorno, il Presidente della ...

 
Mattarella, Salvini e Tria in prima fila alla festa dei 140 anni del Messaggero

Mattarella, Salvini e Tria in prima fila alla festa dei 140 anni del Messaggero

(Agenzia Vista) Roma, 20 settembre 2018 Mattarella, Salvini e Tria in prima fila alla festa dei 140 anni del Messaggero Il Messaggero celebra i 140 anni di attività. Alla cerimonia, svoltasi presso gli studi di Cinecittà a Roma, hanno partecipato numerose autorità politiche, tra le quali il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, i Ministri Salvini, Tria, Bonisoli e Bongiorno, il ...

 
Prodi: "Se Europa gioca ad essere 'mezza cotta, mezza cruda' rischia di trovarsi fuori dalla storia"

Prodi: "Se Europa gioca ad essere 'mezza cotta, mezza cruda' rischia di trovarsi fuori dalla storia"

(Agenzia Vista) Roma, 20 settembre 2018 Prodi se Europa gioca ad essere 'mezza cotta, mezza cruda' rischia di trovarsi fuori dalla storia Il Messaggero celebra i 140 anni di attività. Alla cerimonia, svoltasi presso gli studi di Cinecittà a Roma, hanno partecipato numerose autorità politiche, tra le quali il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, i Ministri Salvini, Tria, Bonisoli e ...

 
Mattarella alla cerimonia per i 140 anni de Il Messaggero

Mattarella alla cerimonia per i 140 anni de Il Messaggero

(Agenzia Vista) Roma, 20 settembre 2018 Mattarella Messaggero Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è intervenuto alla cerimonia per i 140 anni del quotidiano “Il Messaggero” che ha avuto luogo sul set dell’Antica Roma degli studi di Cinecittà. La serata si è aperta con i saluti di Francesco Gaetano Caltagirone e di Azzurra Caltagirone, rispettivamente Presidente e Amministratore ...

 
A Pieraccioni il San Michele d'oro

CASTIGLION FIORENTINO

A Pieraccioni il San Michele d'oro

Leonardo Pieraccioni sarà il 20 ottobre a Castiglion Fiorentino per ricevere il San Michele d'Oro. Il popolare attore prenderà parte alla cerimonia nella chiesa di ...

20.09.2018

natalina natalihie Guetta

DALLA FICTION ALLA REALTA'

La Natalina di Don Matteo confessa in tv: "Non ho più nulla"

Nathalie Guetta, l'attrice che nella celebre fiction di Rai 1 "Don Matteo", ora girata a Spoleto, interpreta la simpatica Natalina è apparsa davvero triste in tv, ...

19.09.2018

Condizioni chitarrista dei Negramaro stazionarie. Messaggio del gruppo

NUOVO BOLLETTINO

Lele, chitarrista dei Negramaro, è stazionario. Messaggio del gruppo

Emanuele "Lele" Spedicato, chitarrista dei Negramaro colpito lunedì 17 settembre 2018 da un malore resta ricoverato in garavi condizioni. Il personale sanitario - si legge in ...

19.09.2018