Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Abiti vintage acquistati a peso, Vinikilo experience per la prima volta ad Arezzo

Esplora:

Vinokilo Experience per la prima volta ad Arezzo. Shopping sostenibile con abiti vintage acquistati a peso. Una moda piuttosto londinese che sbarca anche in città. E’ in corso fino a domenica 27 marzo l’iniziativa alla Casa dell'Energia di via Leone Leoni, una struttura all’avanguardia da sempre catalizzatore di innovazione e di progetti. La sostenibilità e l'economia circolare sono infatti i concetti che la realtà aretina diffonde attraverso eventi di questo genere, proprio come quello che da venerdì 25 marzo sta richiamando file di gente.
Allestiti stand con abiti vintage. Cappotti, trench, giubbotti, jeans, maglioni, camicie, gonne, scarpe, borse di pelle e cinture. Si può pagare in contanti o con carte ma il prezzo è stabilito rigorosamente dalla bilancia. E portando i propri vecchi vestiti si possono ottenere degli sconti: da 1 a 2 kg di abiti il 10%, da 2 a 3 kg il 20% e con oltre 3 chili di vestiti si ottiene il 30% di sconto. Ma attenzione, non tutti i vecchi abiti vanno bene: non sono accettati per esempio tutti quelle provenienti dalle catene del fast fashion. Gli abiti da portare per ottenere gli sconti sui nuovi acquisti del vintage devono essere in ottime condizioni e lavati. Non si accettano scarpe, biancheria intima o accessori. Alla fine degli acquisti un addetto si occuperà di pesare tutti gli articoli scelti in una bilancia, e se lo shopping effettuato non supera 1 kg, si pagherà meno in base al peso indicato. Sul sito di Vino Kilo è possibile prenotare un biglietto di ingresso (per accedere è richiesto il green pass). Apertura dalle 10 alle 20.  “L'industria dell'abbigliamento europea è responsabile ogni anno di oltre 8 milioni di tonnellate diCO2. Con l'economia circolare – afferma il direttore della Casa dell’Energia di Arezzo, Fabio Mori - possiamo invertire questa tendenza”.