Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, cantante trap di 20 anni arrestato perché ritenuto capo della baby gang violenta. Video

Arrestato ad Arezzo un ventenne cantante trap conosciuto nei social come Montana (con riferimento al gangster del film) dopo una serie di episodi avvenuti in città. Rapina, estorsione, minacce e lesioni sono i reati. Una scia di fatti di delinquenza nel mondo dei giovanissimi. Sulla base delle indagini di Squadra mobile e Polizia municipale, la procura ha chiesto e ottenuto la misura cautelare per la pericolosità del soggetto. Piazza Sant'Agostino era il fulcro dell'attività esercitata anche con coltelli e tirapugni contro le vittime. Il video diffuso dalla Questura.