Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mondiali Spagna '82, Graziani racconta: "La notte prima della finale Antognoni non mi faceva dormire" | Video

Quarant'anni. Tanto il tempo passato dall'11 luglio 1982, giorno in cui l'Italia si laureò campione del mondo per la terza volta nella sua storia in Spagna. Protagonista di quella spedizione fu Giancarlo Antgnoni. Il capitano della Fiorentina, però, saltò la finale per un infortunio al piede. Il ragazzo che giocava guardando le stelle provò fino all'ultimo a essere della partita, ma dovette alzare bandiera bianca. Così al suo posto, dal primo minuto, ci fu Beppe Bergomi. Compagno di stanza in ritiro di Antognoni era Francesco Ciccio Graziani, che nelle scorse settimane era presente ad Arezzo, dove raccontò un divertente aneddoto della notte prima della finale. "Ciccio, io domani non ce la faccio", gli ripeteva di continuo Antognoni. "Massì, vedrai che ce la fai, gli rispondevo. Solo che Giancarlo andava avanti in continuazione e alla fine gli risposi: Io non so se tu ce la fai, ma io devo giocare sicuro, lasciami dormire", ha detto Graziani tra le risate dei presenti.