Con integratori alimentari fino al -25% di colesterolo "cattivo"

Linee guida sulle malattie cardiovascolari ne consigliano uso

12.09.2019 - 20:00

0

Milano, 12 set. (askanews) - Nove italiani su dieci sono informati sul rischio cardiovascolare legato ad alti livelli di colesterolo, ma solo 6 su 10 hanno fatto un controllo nell'ultimo anno e di questi il 61% non ricorda i propri valori e oltre un terzo di chi li ricorda ritiene di non avere il colesterolo alto, ma in realtà ha valori oltre soglia. E' il risultato di una ricerca condotta da IQVIA su un campione di mille italiani e presentata all'indomani della diffusione da parte delle associazioni europee di cardiologia e di arteriosclerosi delle nuove linee guida sulle malattie legate alla presenza di grassi nel sangue, che evidenziano per i pazienti non farmacologici l'importanza della prevenzione, agendo su fattori come stili di vita e alimentazione ed includendo nella dieta, e sotto controllo medico, l'uso di integratori contenenti riso rosso fermentato e altri nutraceutici come la berberina.

Alberico Catapano, professore ordinario di Farmacologia dell'Università di Milano: "Le linee guida indicano le possibilità di ricorrere a una integrazione alimentare, i cosiddetti nutraceutici. Qui sono elencati e sono suggeriti quelli che hanno una documentazione clinica inoppugnabile quindi trial clinici in cui si documenta l'efficacia".

Con gli integratori, a patto che siano di provata utilità e sicurezza si possono ottenere importanti risultati come ha spiegato Matteo Pirro Direttore Medicina Interna dell'Università di Perugia: "Quello che ci si può attendere per i preparati più efficaci già a distanza di 2 o 3 mesi, è una riduzione del 20/25% del Colesterolo Ldl, quello che noi definiamo colesterolo "cattivo". E' chiaro che la terapia dovrà essere duratura nel tempo, più duratura è maggiore sarà la probabilità di ottenere un beneficio a lungo termine proprio sugli eventi cardiovascolari".

Dalla ricerca IQVIA emerge che il 73% degli intervistati conosce gli integratori alimentari per combattere il colesterolo e il 52% di chi ha il colesterolo alto li usa per ridurlo.

E infatti il mercato è in costante crescita, come ha spiegato Fabio Torriglia Ad di Mylan Italia, azienda farmaceutica fra i pionieri nello studio di integratori alimentari e in grado di garantire nella produzione la stessa qualità riservata ai farmaci: "Noi abbiamo una certezza è un mercato che sta crescendo e continua a crescere e sicuramente avrà dei picchi di crescita che aumenteranno più aumenterà la consapevolezza che il colesterolo non è solo un fattore di rischio ma è un fatto causale, cioè può causare l'infarto e malattie cardiovascolari. Quindi prevenire, ma soprattutto intervenire precocemente anche quando si è a livelli di colesterolo anche borderline".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Tasse: lunedì nero, commercialisti: rivedere calendario scadenze

Tasse: lunedì nero, commercialisti: rivedere calendario scadenze

Pisa, 18 nov. (askanews) - In un solo giorno, il 18 novembre, entrano nelle casse dello Stato circa 27 miliardi di euro: è il lunedì delle tasse, un "lunedì" nero per i contribuenti i professionisti che li assistono perché sono rimaste disattese, anche nelle bozze dell'ultima legge di bilancio, le richieste e le proposte di commercialisti e società civile che puntavano a maggiore semplificazione ...

 
Al via la terza Milano Music Week, 300 eventi in 90 location

Al via la terza Milano Music Week, 300 eventi in 90 location

Milano, 18 nov. (askanews) - Si è ufficialmente aperta con l'inaugurazione in via Dante di una mostra fotografica dedicata ai grandi interpreti la Music Week di Milano, l'evento che ogni anno porta la città a essere letteralmente invasa dalla musica. Ce ne ha parlato Luca De Gennaro, curatore di tutta la kermesse. "Questa settimana - ha detto ad askanews - ci saranno 300 appuntamenti in 90 posti ...

 
Maltempo, si alza livello del Tevere sull'Isola Tiberina

Maltempo, si alza livello del Tevere sull'Isola Tiberina

Roma, 18 nov. (askanews) - Il maltempo ha colpito anche la Capitale, dove il livello del Tevere si è alzato fino quasi alla banchina nei pressi dell'Isola Tiberina. Le banchine del Tevere, già chiuse precauzionalmente nei giorni scorsi, sono sotto controllo anche se non c'è un rischio esondazione. C'è un presidio della Protezione Civile permanente alla foce per monitorare la situazione.

 
Conte: Cdp miglior esempio di Italia che investe su se stessa

Conte: Cdp miglior esempio di Italia che investe su se stessa

Roma, 18 nov. (askanews) - Cassa depositi e prestiti ha celebrato i 170 anni di attività. Alla cerimonia di inaugurazione ha preso parte il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il presidente della Camera, Roberto Fico, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, il presidente dell'Acri, Francesco Profumo, il presidente di CDP Gianni Gorno ...

 
Renato Zero scatenato con i fans: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

Il concerto

Renato Zero scatenato con i fan: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

"Siamo ridotti così. Ormai bisogna darsi un appuntamento anche per...". Uno scatenato Renato Zero ringrazia i fans a modo suo durante il secondo concerto di Firenze in un ...

16.11.2019

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi

Lo spettacolo

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi Video

Un concerto straordinario. Renato Zero in un Nelson Mandela Forum di Firenze strapieno, venerdì 15 novembre ha letteralmente mandato in delirio i suoi fans con uno spettacolo ...

16.11.2019

Chiara Ferragni nuda su Instagran: ecco la foto

L'INFLUENCER SENZA VELI

Chiara Ferragni nuda su Instagram: ecco la foto

Chiara Ferragni ha postato su Instagram una sua foto nuda e subito i suoi fan sono andati in visibilio. La foto (che vedete dopo il testo) la ritrae seduta su un letto, ...

16.11.2019