La leggenda Ferrari, David Cronenberg e un film fantasma

A Lissone una mostra sul progetto "Red Cars" del grande regista

14.09.2019 - 01:01

0

Lissone, 13 set. (askanews) - Un'installazione che nasce da un libro d'artista, che nasce dal progetto di un film mai realizzato dal grande regista David Cronenberg. Al Museo d'arte contemporanea di Lissone, alle porte di Monza, è allestita la mostra "Red Cars", che ripercorre, in nuove forme visuali, la storia della rivalità tra i piloti Ferrari nel 1961 e la storia, finita tragicamente, di un leggendario modello da corsa, la 156 F1, soprannominata shark-nose. Domenico De Gaetano è il curatore della mostra.

"Siamo partiti - ha spiegato - cercando di trovare le immagini da accostare alle parole e ai dialoghi della sceneggiatura e quindi la storia della rivalità tra Phill Hill e Wolfgang von Trips, un pilota americano nervoso nevrotico, e dall'altra parte un conte tedesco che correva per diletto, ecco questa rivalità abbiamo cercato di trasformarla anche in immagini".

Immagini che non hanno potuto arrivare sullo schermo, anche per la volontà di uno dei protagonisti, come ha ricordato lo stesso Cronenberg.

"Phil Hill, come nello script e come nel libro, era molto riservato, ansioso. E non voleva in nessun modo mettere la sua vita sullo schermo, non voleva in nessun modo essere il personaggio di un film e anche per questo il film non è stato fatto".

Quello che è stato fatto è il libro d'artista, edito da Volumina, che resta l'unica traccia effettiva del progetto cinematografico. Che il regista ha ricordato così:

"Non ho mai pensato a come potesse essere legato ai miei film precedenti, era semplicemente legato a me. So che avrebbe riguardato la tecnologia, e questo elemento ritorna in molti dei miei film, così come la relazione tra la tecnologia e il corpo umano".

La mostra "Red Cars" resta aperta al pubblico al MAC di Lissone fino al 24 novembre.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'Italia salva 90 migranti. La Ocean Viking ne soccorre altri 48

L'Italia salva 90 migranti. La Ocean Viking ne soccorre altri 48

Roma, 17 set. (askanews) - Salvati altri 90 migranti dalla Guardia Costiera italiana che nella notte ha soccorso un barchino in piena area di responsabilità maltese. Le unità navali messe a disposizione dalla Guardia Costiera italiana arrivate in area, dopo aver intercettato il barchino, hanno confermato le precarie condizioni di galleggiabilità del mezzo e hanno trasferito a bordo i migranti. ...

 
Roma si accende con Videocittà, festival di immagini in movimento

Roma si accende con Videocittà, festival di immagini in movimento

Roma, 17 set. (askanews) - Per il secondo anno consecutivo Roma si illumina con Videocittà, il festival delle immagini in movimento, una straordinaria serie di proiezioni su palazzi, monumenti e piazze, mostre immersive, talk, installazioni, performance e rassegne che accenderanno la Capitale storica del cinema e dell'audiovisivo italiano, che oggi deve misurarsi, come ha spiegato Francesco ...

 
Sace Simest si digitalizza, spinta online all'export delle Pmi

Sace Simest si digitalizza, spinta online all'export delle Pmi

Milano, 17 set. (askanews) - Secondo Sace Simest tra le 87.000 piccole e medie imprese manifatturiere italiane ce ne sono ancora tantissime, con prodotti talvolta eccezionali, che esportano solo saltuariamente o che non si sono mai affacciate su mercati esteri. Per questo il gruppo controllato da Cassa Depositi e Prestiti ha sviluppato sacesimest.it, nuovo portale unico che si propone di ...

 
Autostrade, Toti: "Paese ha bisogno di giustizia e non di vendette"

Autostrade, Toti: "Paese ha bisogno di giustizia e non di vendette"

(Agenzia Vista) Liguria, 17 settembre 2019 Autostrade, Toti: "Paese ha bisogno di giustizia e non di vendette" "Paese ha bisogno di giustizia e non di vendette". Lo ha detto il governatore ligure e leader di 'Cambiamo!' Giovanni Toti, a margine di un incontro istituzionale a Genova, commentando le evoluzione dell'inchiesta sui presunti report falsi che coinvolge Aspi e Spea / Courtesy Giuseppe ...

 
"La professione del fabbro va tutelata", l'appello lanciato durante la Biennale dell'arte fabbrile

Stia

"La professione del fabbro va tutelata", l'appello lanciato durante la Biennale dell'arte fabbrile

"Il fabbro non è una figura professionale riconosciuta e stiamo lavorando (insieme ad un’agenzia formativa) per farla inserire nel catalogo delle figure professionali. Anche ...

31.08.2019

La Compagnia del Polvarone al Ferragosto Puggiulino con la commedia "La calunnia è un venticello"

Arezzo

Compagnia del Polvarone: in scena "La calunnia è un venticello"

Tradizionale appuntamento del Ferragosto Puggiulino di Arezzo con la Compagnia del Polvarone, che come consuetudine da alcuni anni presenta proprio a Le Poggiola l’anteprima ...

16.08.2019

Torna il Concorso Polifonico Internazionale ad Arezzo

Dal 17 al 24 agosto

Torna il Concorso Polifonico Internazionale ad Arezzo

La musica polifonica internazionale si incontra ad Arezzo: dal 17 al 24 agosto, la Fondazione Guido d’Arezzo rinnova l’appuntamento con il Concorso Polifonico Internazionale ...

11.08.2019