TTG a Rimini: nel 2020 tornerà a crescere il turismo in Italia

In fiera un focus sulla montagna: attira 3,5 milioni di stranieri

10.10.2019 - 19:00

0

Roma, 10 ott. (askanews) - Dopo una leggera battuta d'arresto nel 2019, il turismo in Italia il prossimo anno sarà in ripresa. L'auspicio degli operatori è superare la soglia dei 62 milioni di visitatori, un trend che vale 42 miliardi di euro. I numeri sono stati diffusi a Rimini fiera dove si è svolto un triplice appuntamento: il TTG Travel Experience, con gli operatori dei pacchetti vacanza, SIA Hospitality Design dedicato alle strutture alberghiere, e SUN Beach&Outdoor Style per il turismo all'aria aperta.

Il presidente di Enit, Giorgio Palmucci: "Nel 2018 e nel 2019 il numero di turisti stranieri venuti in Italia è stato in crescita intorno al 3% sui dati fino al terzo trimestre, mentre in Spagna sono in calo, quindi siamo in controtendenza rispetto al paese che è al primo posto in Europa come bilancia turistica nazionale. Ciò non toglie che ci sia molto da fare. Dobbiamo lavorare in maniera coordinata".

Alla cerimonia ha partecipato anche la sottosegretaria alle Attività Culturali con delega al Turismo, Lorenza Bonaccorsi, che ha ricordato l'importanza di una raccolta precisa dei dati sul turismo per impostare politiche in grado di fare bene al settore. "Parliamo di un settore che dà il 13% del Pil nazionale, che arriva a quasi il 15% dell'occupazione totale, quindi un settore importantissimo per il nostro Paese e su cui investire e lavorare. Investire in turismo e cultura fa sempre bene al nostro Paese".

A Rimini spazio agli operatori stranieri che propongono mete esotiche, ma un focus particolare sul turismo invernale ormai alle porte. La montagna - secondo i dati diffusi - nel 2018 ha portato nella Penisola 3,4 milioni di turisti internazionali e quasi 15 milioni di pernottamenti, il 3,7% in più rispetto al 2017.

Testimonial d'eccezione Giorgio Rocca, il pluripremiato sciatore italiano. "E' in arrivo la neve quindi la parte di orientamento della gente è per la montagna, per la neve per lo sci". "Si aspettano e cercano di andare in luoghi dove trovano il bel albergo, l'accoglienza e dove tutti i servizi che offre la montagna vengano proposti in un'unica soluzione". "In vista dei mondiali di Cortina 2021 questa sarà una stagione di transizioni, dove si farà solo la coppa del mondo, non olimpiadi o mondiali, però siamo molto forti e speriamo bene".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Manovra, Conte: "Soddisfatto, fatto tanto in poco tempo"

Manovra, Conte: "Soddisfatto, fatto tanto in poco tempo"

(Agenzia Vista) Roma, 22 ottobre 2019 Manovra, Conte: "Soddisfatto, fatto tanto in poco tempo" "Soddisfatto della manovra, fatto tanto in poco tempo". Così il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intervenuto dal palco dell'Assemblea di Confesercenti a Roma. /courtesy Facebook Giuseppe Conte Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Caos in Bolivia, Morales verso la vittoria ma sospetto di brogli

Caos in Bolivia, Morales verso la vittoria ma sospetto di brogli

Roma, 22 ott. (askanews) - Scontri in Bolivia dopo la ripresa dello scrutinio dei voti per le presidenziali che hanno segnato una sorprendente inversione di tendenza in favore del capo dello Stato uscente Evo Morales, che sarebbe vicino alla vittoria al primo turno, evitando quello che prima appariva come un sicuro ballottaggio con il principale rivale Carlos Mesa. Gli osservatori ...

 
Elezioni in Canada, vince Trudeau ma non ha la maggioranza

Elezioni in Canada, vince Trudeau ma non ha la maggioranza

Toronto, 22 ott. (askanews) - Il Partito Liberale di Justin Trudeau ha vinto le elezioni in Canada conquistando un numero sufficiente di seggi per formare solamente un governo di minoranza. In suo soccorso arriverà con ogni probabilità il neo Partito democratico (Ndp) di Jagmeet Singh, un Sikh di origini indiane. Singh ha confermato di avere già parlato con il premier uscente Trudeau, con il ...

 
Maltempo, situazione critica nell'alessandrino: due dispersi

Maltempo, situazione critica nell'alessandrino: due dispersi

Genova, 22 ott. (askanews) - Situazione difficile a causa della forte ondata di maltempo in Piemonte, Liguria e Lombardia. Ha smesso di piovere nell'alessandrino, ma restano criticità a cause delle piogge intense delle scorse ore. I vigili del fuoco hanno fatto sapere che è stato ritrovato l agricoltore disperso con il trattore a Mormese (Al), ma si cercano ancora altri due dispersi in provincia ...

 
"Arezzo Classica" apre con "Le Quattro Stagioni" e lo spettacolo di sabbia

La rassegna

"Arezzo Classica" apre con "Le Quattro Stagioni"

“Le Quattro Stagioni” di Vivaldi diventano spettacolo di sabbia per inaugurare “Arezzo Classica” la rassegna dedicata alla grande musica sinfonica e da camera voluta da ...

12.10.2019

"Sud Wave", Mauro Valenti e Sugar lanciano un "ponte" tra Arezzo e Parigi con la musica contemporanea

Il festival

"Sud Wave", Mauro Valenti e Sugar lanciano il festival

Parigi chiama, Arezzo risponde: un’onda di musica connetterà l’Europa del sud. Dai concerti in Francia alla “borsa mercato” della migliore musica contemporanea, all’omaggio ...

07.10.2019

Stagione di prosa al Teatro Petrarca: su il sipario a novembre con "La scuola delle mogli"

Arezzo

Stagione Teatro Petrarca: su il sipario a novembre 

Si alza il sipario sulla stagione teatrale che la Fondazione Guido d’Arezzo, insieme alla Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Comune di Arezzo, propongono al Teatro ...

05.10.2019