A Milano Forum annuale GS1, l'associazione dei codice a barre

Prima volta in Italia, rappresentate 48 società

15.10.2019 - 10:00

0

Milano, 15 ott. (askanews) - Conosciute come quelle del codice a barre, le 48 società che in Europa rappresentano questo attività, diffusa in 150 paesi a livello globale, si sono date appuntamento a Milano per il meeting annuale, il GS1 in Europe Regional Forum, organizzato dall'omonima Associazione per la prima volta in Italia. Francois Deprey, presidente di GS1 in Europe: "Il tema principale è che ci sono molti paesi con diversi livelli diversi di implementazione di GS1. Quindi è molto importante mettere tutti sullo stesso piano e prendere spunto dalle best practices dei singoli paesi con l'obiettivo di condividere le nostre esperienze e soddisfare le esigenze dei consumatori".

Considerata una della 50 cose che hanno reso l'economia globale, il codice a barre trova applicazione in diversi ambiti. Grazie alla tracciabilità, è possibile verificare lo stato di conservazione di merci e prodotti, combattere la contraffazione, analizzare dati e canali di vendita e contribuire allo sviluppo dell'economia circolare, potendo monitorare tutto il ciclo di vita dei beni. Alessandro D'Este presidente GS1 Italy e presidente e Ad di Ferrero: "Un argomento che riguarda tutti quanti insieme è la sostenibilità. Il rendere la catena del valore molto simile alla catena dei prodotti e portare valore al consumatore attraverso efficienze e il miglioramento dell'impatto sull'ambiente".

GS1 Italy, è un'associazione senza scopo di lucro che riunisce 35 mila imprese di beni di largo consumo,in crescita del 9% rispetto allo scorso, in prevalenza food and beverage. Bruno Aceto Ad di GS1 Italy: "Il settore prevalente è stato quello del retail e del largo consumo, quindi tradizionalmente del mondo alimentare, per poi muovere nel corso degli anni anche in altri settori. Tipicamente il settore dove abbiamo avuto più successo, e dove gli standard sono stati enormemente apprezzati anche per l'impatto che hanno sulla sicurezza del paziente, è stato il settore dell'Health Care, il settore sanitario".

Il Forum è rivolto a manager, Associazioni di categoria e imprese che vedono nell'utilizzo del codice a barre un mezzo per far crescere il proprio business, ottimizzando il rapporto con i fornitori e la relazione Industria-Distribuzione-Consumatore, anche attraverso l'utilizzo dei nuovi media. Antonio Casanova ceo Unilever: "Penso che uno standard europeo e globale che permetta la tracciabilità delle merci per le imprese e per i consumatori sia un valore immenso oggi, ma soprattutto in futuro".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump: "Terminiamo nostre relazioni con Oms"

Trump: "Terminiamo nostre relazioni con Oms"

(Agenzia Vista) Washington, 29 maggio 2020 Trump: "Terminiamo nostre relazioni con Oms" "La Cina ha controllo totale sull’Oms nonostante paghino 40min di dollari l’anno mentre gli Usa pagano attorno 450mln di dollari all’anno. Poiché hanno fallito nel fare le riforme necessarie e richieste oggi terminiamo le nostre relazioni con l’Oms dirigendo quei fondi verso altre organizzazioni.” Lo ha detto ...

 
Ai Mercati di Traiano spettacolo di luci per l'Azerbaigian

Ai Mercati di Traiano spettacolo di luci per l'Azerbaigian

Roma, 29 mag. (askanews) - Sono distanti più di 3mila chilometri, ma Roma e Baku non sono mai state così vicine come il 28 maggio. La data in cui la Repubblica Democratica dell'Azerbaigian ha festeggiato il 102esimo anniversario della sua fondazione. Per l 'occasione i Mercati di Traiano ai Fori Imperiali sono stati illuminati con i colori della bandiera dell'Azerbaigian. Un magnifico spettacolo ...

 
La "Rivoluzione gentile" nella biografia di Renzo Arbore

La "Rivoluzione gentile" nella biografia di Renzo Arbore

Roma, 29 mag. (askanews) - Arriva in libreria "Renzo Arbore e la rivoluzione gentile", la biografia ufficiale dello showman foggiano che da oltre mezzo secolo regala sorrisi e allegria agli italiani di tutte le età. Il libro, scritto dal giornalista palermitano Vassily Sortino, ripercorre la carriera di Arbore nelle sue mille sfaccettature. E' più di una biografia ufficiale spiega l'autore. "In ...

 
Isabella Turso una pianista e compositrice classica ma non troppo

Isabella Turso una pianista e compositrice classica ma non troppo

Milano, 29 mag. (askanews) - Una fuoriclasse della musica classica. Pianista e compositrice che cerca di far amare e conoscere anche ai più giovani la musica neoclassical new-age. Isabella Turso esce con "Big break" il nuovo album che lei racconta così. "Big Break il mio nuovo album per pianoforte solo. Si tratta di 12 tracce, ed è una sorta di raccolta di brani che raccolgono le mie esperienze ...

 
Amici Speciali, chi sono i quattro finalisti: Michele Bravi, Irama, Alessio Gaudino e The Kolors

Stash dei The Kolors

TELEVISIONE

Amici Speciali, i quattro finalisti: Bravi, Irama, Gaudino e The Kolors

I quattro finalisti che si giocheranno la vittoria finale di "Amici Speciali" sono Michele Bravi (clicca qui), Irama (clicca qui), Alessio Gaudino e i The Kolors. Nella terza ...

30.05.2020

Stasera in tv 30 maggio "Aspettando le parole": Gramellini intervista Lippi. Tra gli ospiti De Luca e Nespoli

TELEVISIONE

Stasera in tv 30 maggio "Aspettando le parole": Gramellini intervista Lippi. Tra gli ospiti De Luca e Nespoli

Stasera in tv 30 maggio torna l'appuntamento con il talk "Aspettando le parole" condotto da Massimo Gramellini (Rai 3 ore 20,30). L'intervista di apertura sarà con Marcello ...

30.05.2020

Stasera in tv 30 maggio, torna "Petrolio-Antivirus" con approfondimenti sul Coronavirus

TELEVISIONE

Stasera in tv 30 maggio, torna "Petrolio-Antivirus" con approfondimenti sul Coronavirus

Stasera in tv 30 maggio, torna "Petrolio-Antivirus" (Rai 2 ore 21,05). Focus sul Coronavirus: l'indice di contagio per gli spostamenti, le vacanze, i passaporti sanitari che ...

30.05.2020