Come le idee di Jacinda Ardern stanno conquistando tutti

Ultima proposta della premier in Nuova Zelanda: lavorare 4 giorni

22.05.2020 - 17:30

0

Milano, 22 mag. (askanews) - Jacinda Ardern e le sue idee di nuovo al centro del dibattito in tutto il mondo. Non è la prima volta, e vista la popolarità della premier neozelandese, la più amata nel Paese degli ultimi 100 anni secondo i sondaggi, non sarà l'ultima.

Le è bastato accennare alla possibilità di una settimana lavorativa di soli 4 giorni per dare slancio al turismo domestico dopo l'emergenza Covid, in attesa della riapertura dei confini.

Lo ha fatto col suo stile: in un video molto informale, girato mentre raggiungeva l'aeroporto da Rotorua, uno dei luoghi simbolo del turismo neozelandese, legato alla comunità maori, e con una dichiarazione estremamente cauta.

"Ho sentito molte persone suggerire che dovremmo lavorare 4 giorni a settimana, ma in definitiva è una questione fra dipendenti e datori di lavoro", ha detto, "Io davvero però incoraggerei chi è un datore di lavoro ed è nella posizione per farlo a rifletterci su, perché sicuramente aiuterebbe il turismo".

Una ripartenza nel nome della flessibilità e di un maggiore equilibrio lavoro/famiglia, del tutto rivoluzionato dal virus. Questioni che la premier neozelandese conosce bene: incinta mentre trattava per il governo, seconda donna nella storia a partorire mentre era in carica (la prima è stata Benazir Bhutto nel 1990 mentre era premier del Pakistan).

Ma la sua popolarità non è figlia di un primato dovuto al caso. Il suo modo di fare politica conquista il mondo dopo una delle pagine più buie per il Paese, l'attentato alle moschee di Christchurch, quando estremisti di destra uccisero 50 persone nel 2019. La sua reazione da un lato empatica con la comunità musulmana e dall'altro decisa, col divieto di vendita di armi semiautomatiche, ha fatto storia.

E ora vuol far ripartire il Paese, dopo averlo salvato: qui l'emergenza Covid non è mai davvero scoppiata. La premier ha chiuso i confini e imposto isolamento e restrizioni severe quando c'erano solo un centinaio di casi e zero morti. Tanto che qualcuno dell'opposizione l'ha attaccata dicendo che sono state misure esagerate. Ma il Paese è con lei e le dà ragione, così come le conseguenze disastrose dell'epidemia negli Stati che non hanno agito con prontezza.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Arezzo, il Silenzio fuori ordinanza suonato dall'ex giostratore del Saracino in piazza Grande VIDEO
Note di armonica

Arezzo, il Silenzio fuori ordinanza suonato dall'ex giostratore del Saracino in piazza Grande VIDEO

Il "Silenzio fuori ordinanza" suonato con l'armonica a bocca da Mario Capacci, ex cavaliere della Giostra del Saracino. Un video emozionante nel suggestivo scenario di Piazza Grande ad Arezzo, che vede protagonista il giostratore che nella piazza ha corso 35 edizioni della Giostra vincendone 8. L'iniziativa dell'esibizione, sul far della sera con la piazza vuota, è del musicista aretino Severino ...

 
Trump e Melania a Fort McHenry per il Memorial Day, le immagini

Trump e Melania a Fort McHenry per il Memorial Day, le immagini

(Agenzia Vista) Usa, 25 maggio 2020 Trump e Melania a Fort McHenry per il Memorial Day, le immagini Trump e Melania celebrano il Memorial Day a Fort McHenry. Durante il Memorial Day si commemorano i soldati americani caduti di tutte le guerre. Fonte Facebook Donald Trump Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Morto Jimmy Cobb, tra i più grandi batteristi della storia del jazz. Collaborò con Miles Davis
MUSICA

Morto Jimmy Cobb, tra i più grandi batteristi della storia del jazz. Collaborò con Miles Davis

Il musicista statunitense Jimmy Cobb, uno dei più grandi batteristi della storia del jazz, collaboratore di mostri sacri come Dizzy Gillespie, John Coltrane, Stan Getz e soprattutto Miles Davis, è morto all’età di 91 anni. L’annuncio della scomparsa, avvenuta domenica, è stata data dal produttore e manager Todd Barkan su Facebook. Da un paio di anni Cobb soffriva di vari disturbi di salute. Nato ...

 
Cristiano Ronaldo incredibile: fa canestro con i piedi. A fine allenamento vince la sfida: il video
CALCIO

Cristiano Ronaldo incredibile: fa canestro con i piedi. A fine allenamento vince la sfida: il video

Incredibile Cristiano Ronaldo. Il portoghese si conferma un autentico fuoriclasse anche quando c'è da fare... canestro. Infatti alla fine di una sessione d'allenamento al centro della Continassa, il calciatore della Juventus davanti ai fotografi ha sfidato tutti: palla a terra da una distanza di svariati metri, poi con un abile colpo sotto a cucchiaio ha indirizzato la palla verso il canestro del ...

 
Le Iene Show stasera in tv 26 maggio. Tutte le anticipazioni sui servizi e lo scherzo in onda

TELEVISIONE

Le Iene Show stasera in tv 26 maggio. Tutte le anticipazioni sui servizi e lo scherzo in onda

Nuovo appuntamento de Le Iene Show, stasera in tv su Italia 1 (ore 21,15). Al timone le tre conduttrici Nina Palmieri, Veronica Ruggeri e Roberta Rei. Nel servizio ...

26.05.2020

Stasera in tv 26 maggio prosegue la serie spagnola "La cattedrale del mare": appuntamento su Canale 5

TELEVISIONE

Stasera in tv 26 maggio prosegue la serie spagnola "La cattedrale del mare": appuntamento su Canale 5

Stasera in tv 26 maggio prosegue l’appuntamento settimanale con altre due puntate della serie tv spagnola "La Cattedrale del Mare" (Canale 5, 21,20). La trama della terza ...

26.05.2020

Stasera in tv 26 maggio torna "Fuori dal Coro": Mario Giordano intervista Matteo Salvini

TELEVISIONE

Stasera in tv 26 maggio torna "Fuori dal Coro": Mario Giordano intervista Matteo Salvini

Stasera in tv 26 maggio nuovo appuntamento con “Fuori dal Coro” (Rete 4, ore 21,25). Mario Giordano intervista il leader della Lega Matteo Salvini sui temi di più stretta ...

26.05.2020