Di Sefano: in campo strumenti molteplici a sostegno dell'export

Confronto imprese e governo promosso dall' Aicec

22.05.2020 - 19:30

0

Milano, 22 mag. (askanews) - Sostegno alla partecipazione di mostre e fiere per la promozione del made in Italy con un finanziamento di 520 milioni di euro, dei quali 320 a fondo perduto, al fondo rotativo dal quale le imprese possono accedere: è uno degli strumenti che il sottosegretario al ministero degli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, Manlio Di Stefano, rivendica come scelta sostanziale dell'attuale governo in aiuto alle imprese italiane impegnate sui mercati esteri. Ma è uno strumento che da solo, certo, non basta: l'emergeza covid impone oggi con ancora più urgenza il ricorso a strumenti molteplici e innovativi per aiutare le nostre imprese ad essere competitive sui mercati esteri. "Sono strumenti che partono dal classico sostegno economico ma che puntano soprattutto verso una vera e propria digitalizzazione dei processi e dei servizi - ha detto il sottosegretario - A partire dai webinar che stiamo svolgendo, e che continueremo a fare nel prossimo futuro, fino a progetti più ambiziosi come il digital export manager".

Di Stefano è intervento al webinar "L'Internazionalizzazione in tempi di crisi: quali opportunità" organizzato dall'Associazione per l'Internazionalizzazione dei Commercialisti ed Esperti contabili, presieduta da Giovanni Gerardo Parente. Nel corso dei lavori i rappresentati dell'associazione, professionisti che per loro natura meglio conoscono le esigenze delle realtà imprenditoriali, hanno indicato le criticità innescate dall'emergenza virus e proposto una serie di interventi precisi. "Noi commercialisti, come consulenti di impresa, siamo molto preoccupati degli effetti del coronavirus sul commercio mondiale. Le previsioni Istat della settimana scorsa prevedevano per l'Italia un calo del 17 per cento sia come import sia come export - sottolinea Donatella Vitanza vicepresidente dell'Aicec - Come associazione promuoviamo il dialogo tra le istituzioni le imprese affinché vengano messe a disposizione delle aziende, soprattutto a quelle di piccole dimensioni, strumenti utili per affrontare il mercato estero quali i finanziamenti e le competenze. Competenze soprattutto digitali".

All'incontro ha partecipato tra gli altri Alfonso Dolce (D&G) che ha puntato il dito sulla necessità di intervenire radicalmente sulla strada della semplificazione di tutti gli aspetti burocratici che imbrigliano le imprese italiane impegnate sui mercati stranieri. "Gli imprenditori non hanno bisogno solamente di fondi perduti o di attenzione particolare - ha detto Dolce - hanno bisogno semplicemente di semplificazioni per poter esportare; perché i prodotti italiani in Italia vengono sì apprezzati, ma purtroppo spesso non rientrano nel potere di acquisto degli italiani stessi".

Ma il sostegno all'internazionalizzazione delle nostre imprese non va interpretato solo come necessità dei grandi marchi del made in italy, ma come una vera e propria chiave strategica per l'intero sistema produttivo del Paese. "Il 97 per cento delle imprese italiane è costituito da micro imprese, ovvero aziende con un volume di affari inferiore ai due milioni di euro e meno di 10 dipendenti - ha ricordato Francesco Corbello, commercialista e partner strategico degli Emirati Arabi - Dunque se si vuole internazionalizzare il sistema paese bisogna puntare sulle microimprese; e puntare sulle microimprese significa colloquiare con i dottori commercialisti che con la loro consulenza, con la loro specializzazione, possono condurre correttamente tale categoria di imprese sui mercati internazionali".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

George Floyd, il segretario di +Europa Della Vedova protesta davanti ambasciata Usa a Roma

George Floyd, il segretario di +Europa Della Vedova protesta davanti ambasciata Usa a Roma

(Agenzia Vista) Roma, 03 giugno 2020 George Floyd, il segretario di +Europa Della Vedova protesta davanti ambasciata Usa a Roma Il segretario di +Europa, Benedetto Della Vedova, davanti all'ambasciata Usa a Roma con un cartello con la scritta "This is not America - Black Lives Matter": "Siamo qui oggi per dire che per noi di +Europa le vite dei neri americani contano, per dire che questa non è la ...

 
Coronavirus, Renzi: "Ripartenza opportunità per cambiare tutto"

Coronavirus, Renzi: "Ripartenza opportunità per cambiare tutto"

(Agenzia Vista) Roma, 03 giugno 2020 Coronavirus, Renzi: "Ripartenza opportunità per cambiare tutto" "L'Italia può utilizzare la stagione post Covid come la più grande opportunità del Paese per cambiare tutto. Ora o mai più. Abbiamo spazio, soldi, idee ed energie". Così il leader di Italia Viva Matteo Renzi, presentando il suo ultimo libro "La mossa del cavallo" in diretta Facebook. Fonte: ...

 
IL CORONAVIRUS NEL MONDO - 3 GIUGNO

IL CORONAVIRUS NEL MONDO - 3 GIUGNO

Milano, 3 giu. (askanews) - Le immagini dell'emergenza coronavirus da tutto il mondo il 3 giugno. ITALIA Da oggi gli italiani possono tornare a muoversi in tutto il Paese: cadono le barriere regionali alzate lo scorso marzo con l'esplosione dell'epidemia. Inizia la Fase3, e ci si potrà spostare senza dover più giustificare i movimenti e senza autocertificazione. Controlli al confine tra Italia e ...

 
Hong Kong, Lam: Pechino non indietreggerà su legge sicurezza

Hong Kong, Lam: Pechino non indietreggerà su legge sicurezza

Pechino, 3 giu. (askanews) - La leader di Hong Kong Carrie Lam ha affermato oggi che il governo di Pechino non farà un passo indietro in merito alla nuova legge sulla sicurezza nazionale per l'ex colonia britannica, anche se il Regno Unito ha intensificato le critiche al progetto. Lam, parlando nel corso di un viaggio a Pechino per discutere della nuova legge sulla sicurezza, è stata affiancata ...

 
Jovanotti in bici in Umbria: "Volevo andare a Gubbio, ma troppi camion per strada. Ho deviato a Pietralunga"

SOCIAL

Jovanotti in bici in Umbria: "Volevo andare a Gubbio, troppi camion per strada"

Lorenzo Cherubini, per tutti Jovanotti, continua a scoprire i borghi d'Italia. Nelle settimane scorse si è dedicato alla provincia di Siena visitando con la sua bicicletta ...

03.06.2020

Oriana scatenata: lady Dybala infiamma Instagram con un balletto... caliente. Il video

SOCIAL

Oriana scatenata: lady Dybala infiamma Instagram con un balletto... caliente. Il video

Oriana Sabatini, fidanzata di Paulo Dybala, attaccante della Juventus, ha pubblicato un video davvero bollente sul suo profilo Instagram facendo letteralmente impazzire i ...

03.06.2020

Caso Floyd, Elisabetta Canalis si unisce ai manifestanti nelle strade di Los Angeles: il video

NEGLI USA

Caso Floyd, Elisabetta Canalis si unisce ai manifestanti nelle strade di Los Angeles: il video

Anche Elisabetta Canalis è scesa in strada a Los Angeles per manifestare insieme alle nipoti dopo la morte di George Floyd. La showgirl di origini sarde, ex velina di ...

03.06.2020