"Nato a Casal di Principe", al cinema la storia vera, senza eroi

Dal libro di Letizia il film di Bruno Oliviero, dal 25 aprile

18.04.2018 - 17:00

0

Roma, (askanews) - E' un film ambientato in terra di camorra, dove non ci sono né eroi né criminali da mitizzare, né sparatorie spettacolari, "Nato a Casal di Principe", diretto da Bruno Oliviero, ispirato alla storia di Amedeo Letizia, nei cinema dal 25 aprile. Letizia, oggi attore e produttore, aveva raccontato in un libro la storia del rapimento e della scomparsa del fratello ventenne Paolo, nel 1989. Solo lo scorso anno è stata confermata la condanna per il suo omicidio a due esponenti del clan dei Casalesi. Oliviero nel film mostra le reazioni dei familiari nelle settimane successive al rapimento.

Amedeo Letizia, ispiratore e produttore del film, racconta: "Il film mi ha fatto riprendere in mano un problema enorme, un mostro che avevo dentro, affrontarlo e vincerlo in qualche modo. La perdita di mio fratello ovviamente rimane ed è assolutamente indelebile, però emotivamente mi ha riappacificato con me stesso. Mi sembra di aver dato una vendetta vera a mio fratello. Ho vendicato veramente mio fratello con l'arma della cultura".

Alessio Lapice interpreta il giovane Amedeo che torna a casa per cercare la verità dopo il rapimento, Donatella Finocchiaro la madre che cerca aiuto nella religione, Massimiliano Gallo il padre, che credo nella giustizia. Il film mostra il dolore di persone comuni, che reagiscono in maniera diversa, in un territorio in cui, 30 anni fa, non c'era possibilità di ribellarsi. Secondo il regista, "E' un film che ha un valore catartico molto forte, perché permette alle persone che hanno subito senza poter reagire e senza reagire nel modo giusto, di riconciliarsi un po' con questo aver subìto. E' come se il film fosse un'autoanalisi di un territorio".

Rispetto a 30 anni fa, però, a Casal di Principe molte cose sono cambiate, e proprio lì sta nascendo un'Accademia del cinema per i ragazzi del territorio: "Noi per trovare i giovani ventenni che hanno interpretato il film abbiamo fatto un cast intorno a tutta l'area di Casal di Principe che è durata mesi. Loro volevano riscattare questo silenzio dei padri".

"Oggi Casal di Principe" conclude Letizia, "è sicuramente un'altra cittadina. Vuole riscattarsi e con forza gridare che Casalesi è un popolo, non è un clan".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Salvini: "Blindare i confini, la politica dovrebbe unirsi contro l'epidemia"

Coronavirus, Salvini: "Blindare i confini, la politica dovrebbe unirsi contro l'epidemia"

(Agenzia Vista) Roma, 21 febbraio 2020 Coronavirus, Salvini: "Blindare i confini, la politica dovrebbe unirsi contro l'epidemia" Il leader della Lega Matteo Salvini su Facebook: "Controllare, controllare, controllare. Porti, aeroporti e confini. Se qualcuno per ignoranza, per paura o per scelta politica non ha fatto e non fa tutto quello che può, ne risponderà davanti agli Italiani. Con la Salute ...

 
Coronavirus, Salvini: "Ci dicevano sciacalli, ma se ci avessero ascoltato avremmo meno problemi"

Coronavirus, Salvini: "Ci dicevano sciacalli, ma se ci avessero ascoltato avremmo meno problemi"

(Agenzia Vista) Viareggio, 22 febbraio 2020 Coronavirus, Salvini: "Ci dicevano sciacalli, ma se ci avessero ascoltato avremmo meno problemi" Il segretario della Lega Matteo Salvini parlando con i giornalisti a Viareggio: "Sono in contatto sia con Zaia che con Fontana, li ringrazio per quello che stanno facendo, non è il momento di far polemiche quindi non starò a ricordare che è da gennaio che io ...

 
Video Elettra Lamborghini, scatenata in bagno: la twerking queen canta col soffione della doccia
Social

Video Elettra Lamborghini scatenata in bagno: la twerking queen canta col soffione della doccia

Scatenata Elettra Lamborghini. Un'altra singolare interpretazione della sua Musica e il resto scompare, la canzone presentata sul palco del Festival di Sanremo. L'ereditiera e showgirl, regina del twerking, si esibisce all'interno di un bagno, probabilmente di un hotel. Elettra utilizza il soffione della doccia come microfono e si lancia in un balletto accanto al water, ovviamente in playback. ...

 
Coronavirus Lombardia, Fontana: "Da Governo garanzie per aziende colpite"

Coronavirus Lombardia, Fontana: "Da Governo garanzie per aziende colpite"

(Agenzia Vista) Milano, 22 febbraio 2020 Coronavirus Lombardia, Fontana: "Da Governo garanzie per aziende colpite" La conferenza stampa a Palazzo Lombardia per fare il punto sulla situazione della diffusione del Coronavirus, con il presidente della Regione Attilio Fontana e l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera. / Fonte LNews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Samanta Togni e Mario Russo, luna di miele finita. Lei: "Torno in Italia con il mio uomo discolo"

Social

Samanta Togni e Mario Russo, luna di miele finita. Lei: "Torno in Italia con il mio uomo discolo"

Luna di miele terminata per Samanta Togni e Mario Russo. La ballerina professionista di Terni, già protagonista di Ballando con le Stelle, e il chirurgo, tornano in Italia. ...

22.02.2020

Video Elettra Lamborghini, scatenata in bagno: la twerking queen canta col soffione della doccia

Social

Video Elettra Lamborghini scatenata in bagno: canta col soffione della doccia

Scatenata Elettra Lamborghini. Un'altra singolare interpretazione della sua Musica e il resto scompare, la canzone presentata sul palco del Festival di Sanremo. L'ereditiera ...

22.02.2020

Wanda Nara, relax dopo la puntata del Gf vip 4: la giacca di Lady Icardi si apre Video

Social

Wanda Nara, relax dopo la puntata del Gf vip 4: la giacca di lady Icardi si apre Video

Wanda Nara subito protagonista sui social dopo la puntata di ieri, venerdì 21 febbraio andata in onda su Canale5, del Grande Fratello vip 2020 che la vede come opinionista ...

22.02.2020